Diritto e amministrazione pubblica

Come cambia la trasparenza amministrativa dopo il GDPR e il nuovo Decreto Privacy / Tiziano Tessaro, Margherita Bertin
Libro. Gli ultimi anni hanno inciso in modo particolarmente significativo sulla legislazione in materia di trasparenza: in particolare il D.Lgs. 97/2016, noto come FOIA, ha introdotto con prepotenza nel nostro ordinamento una rinnovata concezione di trasparenza della Pubblica Amministrazione, imponendo agli Enti non soltanto precisi obblighi di pubblicazione ma anche delle novellate tipologie di accessibilità, anche informativa, la cui omissione o il non corretto adempimento, sono specificamente tutelati da responsabilità e conseguenti sanzioni.
La comunicazione digitale per la PA : scrivere testi efficaci in siti, app e social network della pubblica amministrazione / Giacomo Mason, Piero Zilio
Libro. Manuale di redazione completo per i siti web e i profili social della pubblica amministrazione (PA), corredato da decine di esempi pratici e da una vasta raccolta di immagini, tratte dal corpus dei siti pubblici italiani e delle pagine ufficiali sui principali social network. Il libro esamina ogni aspetto della scrittura dei testi digitali della PA: dall'usabilità alla scrittura per i motori di ricerca, dall'organizzazione del testo al tono di voce, dall'uso degli hashtag alla gestione dei post, dalla scrittura su Twitter ai messaggi su WhatsApp.
La dinamica delle relazioni nella pubblica amministrazione : individui, gruppi, leadership / a cura di Andrea Tomo ... [et al.] ; prefazione di Riccardo Mercurio
Libro. Il tema dei comportamenti nella Pubblica Amministrazione assume spesso un ruolo di secondo piano rispetto ad altre tematiche quali obiettivi, performance, efficienza, lasciando inalterato la visione del dipendente pubblico come parte di una macchina avulso da relazioni. In questo senso, l’adozione di un approccio comportamentale, che non intende essere sostitutivo ma integrativo dei due modelli organizzativi della PA più classici (burocrazia e NPM), diventa cruciale per cercare di orientare le persone verso il comune obiettivo di migliorare il sistema pubblico e garantire non solo efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa, ma anche il miglioramento della qualità dei servizi.
Il FOIA italiano: vincitori e vinti : un bilancio a tre anni dall'introduzione / Gianluca Gardini, Marco Magri (a cura di)
Libro. A tre anni dall'introduzione del d.lgs. 25 maggio 2016, n. 97, si presenta l'occasione per un bilancio della prima fase di applicazione del FOIA all'interno dell'ordinamento giuridico italiano. I tempi sono certamente prematuri per un vero e proprio giudizio sul livello di effettività del d.lgs. n. 97/2016, tuttavia l'attuazione iniziale del "FOIA Italia" lascia già intravedere prassi e fenomeni ricorrenti sui quali sembra opportuno riflettere, anche alla luce delle più consolidate esperienze degli ordinamenti anglosassoni (Stati Uniti e Regno Unito) che hanno rappresentato il punto di riferimento del "modello" italiano
La Pubblica Amministrazione nell’era delle ICT: sportello digitale unico e intelligenza artificiale al servizio della trasparenza e dei cittadini / Diana-Urania Galetta.
Articolo. Buona amministrazione e uso dell'information technology. Competenze digitali e digital divide. Open Government e trasparenza.
Le concessioni nel Codice dei contratti pubblici: profili di apertura al mercato e novità in tema di esecuzione del contratto / Alessandro Di Martino
Articolo. Disciplina delle concessioni tra Codice dei contratti pubblici e Direttiva 2014/23/UE. Discrezionalità amministrativa e apertura al confronto concorrenziale. Esecuzione del contratto.
Codice dei contratti pubblici, ultime novità e propositi di nuova codificazione: un cantiere sempre aperto / di Massimiliano Alesio
Articolo. Analisi delle ultime innovazioni portate al Codice dei contratti pubblici. Sollecitazioni ad intervenire dal mondo delle imprese. Mercato elettronico. Appalti di lavori. Requisiti di ordine generale
L'organizzazione amministrativa e i suoi mezzi / Piera Maria Vipiana
I temi legati all'organizzazione amministrativa e ai suoi mezzi (quali le risorse umane, i beni, i mezzi finanziari), nonché ai contratti pubblici volti a conseguire opere, forniture e servizi sono al centro di recenti riforme e di significative prese di posizione della giurisprudenza. Il volume se ne occupa nell'ambito di una trattazione chiara e (in alcuni punti) schematica,ma al contempo diretta a cogliere le questioni problematiche, sceverandole, anche in relazione a casi concreti, sulla base delle posizioni dottrinali e giurisprudenziali.
Il rapporto di lavoro pubblico : disciplina e formulario : analisi di tutti gli istituti e relativa modulistica / Angelo Capalbo
Libro. L'opera contiene la descrizione dei principali atti di regolazione del rapporto di lavoro pubblico, in particolare negli enti locali, che vanno dalla costituzione del rapporto, all'inquadramento ed ogni altro aspetto gestionale fino ai doveri e responsabilità del dipendente pubblico ed infine alla fase conclusiva del rapporto con la sua estinzione. Contiene, inoltre, un vasto formulario di atti di macro e micro organizzazione e di istituti contrattuali, riformulati con il nuovo CCNL, che ha introdotto elementi di semplificazione nella gestione dei fondi destinati alla contrattazione integrativa.
Autorità indipendenti e soft law : forme, contenuti, limiti e tutele / Maria Esmeralda Bucalo.
Libro. Indagine sul fenomeno della soft law, limitando il campo ad alcune Autorità Indipendenti che. per la loro autorevolezza e per l'importanza dei settori cui sono proposte, si sono imposte nel panorama italiano. In particolare lo studio evidenzia come esse, attraverso i loro atti spesso non dotati di efficacia formalmente vincolante, siano in grado di intervenire nel sistema delle fonti in modo significativo.
Le centrali di committenza : dalle origini al nuovo codice degli appalti / Michele Illiano
Libro. Il volume analizza le centrali di committenza, istituto recente del panorama normativo nazionale, le sue funzioni, la sua struttura e i suoi profili critici. Disciplinate dalla dir. comunitaria n. 18/2004 (abrogata e sostituita oggi con la dir. 24/2014) e poi previste nel vecchio Codice dei contratti pubblici (d.lgs. n. 163/2006), esse sono amministrazioni aggiudicatrici che « acquistano forniture o servizi destinati ad amministrazioni aggiudicatrici o ad altri enti aggiudicatori o aggiudicano appalti pubblici o concludono accordi quadro di lavori, forniture o servizi destinati ad amministrazioni aggiudicatici o ad enti aggiudicatori »
Partenariato pubblico privato e project finance : nuove regole giuridiche, finanziarie e contabili : dinamiche degli investimenti pubblici e mercato del PPP ... / a cura di Marco Nicolai e Walter Tortorella
Libro. Negli ultimi decenni il settore pubblico, a tutti i livelli, ha dovuto cimentarsi nell'approvvigionamento di risorse finanziarie secondo modelli più articolati rispetto al passato e strumenti finanziari più eclettici quali le forme di partnership tra la parte pubblica e quella privata. Nel lavoro si affronta a tutto tondo il tema del PPP. Si parte da un'analisi di contesto sulla dinamica degli investimenti nel nostro Paese che evidenzia, da un lato, come la necessità di contenimento della spesa ha determinato negli ultimi 20 anni una continua riduzione degli investimenti pubblici in infrastrutture e servizi e, dall'altro, come la diffusione dei diversi strumenti di PPP e del project financing, considerati una valida alternativa in grado di coniugare gli interessi e le risorse pubbliche e private, può consentire di superare, almeno in parte, gli ostacoli dei vincoli di spesa e del rischio indebitamento.
Burocrazia statale e partitocrazia in Italia: quale ruolo per il patronage politico? / Armando Vittoria, Vincenzo Alfano
Articolo. Crescita dei burocrati statali e dei dipendenti delle aziende autonome in Italia dal 1953 al 1973 come misura di patronage politico. Risultati dell'indagine.
La disciplina organizzativa del Sistema pubblico di connettività nelle amministrazioni pubbliche: profili giuridici e problematiche attuative / Alfonso Contaldo.
Articolo. Sistema pubblico di connettività (SPC) istituito col Codice dell'amministrazione digitale. Operatività e modello di governance. SPC e digitalizzazione della p.a.
Il conflitto d’interesse negli appalti pubblici. A proposito dell’art. 42 del Codice / Alessandro Cioffi.
Articolo. Definizione di conflitto d'interesse negli appalti pubblici nell'art. 42 del Codice dei contratti pubblici. Analisi di casi. Problemi interpretativi. Conflitto reale e conflitto potenziale.
La riforma del lavoro pubblico : riflessioni a due anni dalla legge Madia / a cura di Alfredo Corpaci, Riccardo Del Punta, Maria Paola Monaco.
Libro. Il libro si occupa della c.d. legge Madia di riforma della pubblica amministrazione che è entrata in vigore il 7 agosto del 2015. Sposando un'ottica pluridisciplinare, il testo è incentrato, in primo luogo, sull'analisi della sentenza della Corte Costituzionale n. 251/2016, con la quale è stata dichiarata la parziale incostituzionalità della l. n. 124 del 7 agosto 2015 e sulle conseguenze da essa prodotte sia sui decreti già emanati, sia sui possibili scenari futuri derivanti dalla possibile applicazione del principio di leale collaborazione anche al procedimento di approvazione delle leggi.
Conoscere per partecipare : la strada tracciata dalla trasparenza amministrativa / Anna Corrado ; con la collaborazione di Ernani Francesco Cerasaro ... [et al.].
Libro. Lo studio intende indagare - in una prospettiva comparatistica - sull'assetto che in Italia, Regno Unito, Svezia e Unione Europea viene dato alla trasparenza amministrativa. In particolare per l'Italia si approfondiscono gli aspetti del sistema costituito dagli obblighi di pubblicazione e dall'accesso civico, semplice e generalizzato.
Le arene deliberative : contributo allo studio delle nuove forme di partecipazione nei processi di decisione pubblica / Viviana Molaschi
Libro. Il volume affronta il tema delle arene deliberative, «esperienze di scelta pubblica che sono, o cercano di essere, nello stesso tempo deliberative e democratiche» (L. Bobbio, 2002). L'indagine muove da importanti studi sociologici e di scienza politica in materia di democrazia deliberativa, ove il fenomeno è stato arato, e cerca di inquadrarlo giuridicamente, analizzando, in particolare, il ruolo rivestito dal diritto nei percorsi di istituzionalizzazione di queste nuove forme di partecipazione pubblica.
Il lavoro pubblico dopo i decreti Madia : aspetti giuridici, retributivi e sindacali / a cura di Carmine Russo ; contributi di Lucia Carmen Angiolillo ... [et al.].
Libro. Sono affrontate ed esaminate quelle questioni che hanno interessato il lavoro pubblico in generale, soprattutto alla luce del riassetto intervenuto con la legge 124/2015 e i relativi decreti attuativi e del nuovo cambio di rotta del legislatore che rafforza il tema del contratto collettivo e decentrato rispetto alle disposizioni legislative, e quindi nell’ambito della c.d. rilegificazione
Aggregazione e centralizzazione della domanda pubblica di beni: stato dell’arte e proposte di migliorie al sistema vigente / Alberto Zito, Maria Immordino
Articolo. Normativa sull’aggregazione delle acquisizioni di beni e servizi nella p.a. Modelli ipotizzabili. Consip, centrali regionali di committenza e soggetti aggregatori. Coordinamento del pluralismo delle centrali di committenza.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?