Lavoro

Fattispecie della prestazione agile e limite dell’autonomia individuale / Matteo Verzaro 
Articolo. Caratteristiche della prestazione di lavoro agile: l’articolazione flessibile del tempo e/o del luogo di lavoro. Fattispecie pre-legge n. 81/2017: definizione ed autonomia contrattuale. Deroghe al tempo di lavoro ex art. 17, c. 5, d.lgs. 66/2003. Variazione unilaterale del luogo definito di lavoro: limiti al potere direttivo. Accordo collettivo-gestionale e modalità agile tramite contrattazione aziendale. Fattispecie legale: art. 18, c. 1, l. 81/2017. Avvio della prestazione agile, effetti sul contratto e dissenso del lavoratore. Risoluzione del patto di lavoro agile: recesso e giustificato motivo..
Austerità e retribuzione. Tra riforma della contrattazione collettiva e salario minimo legale / di Michel Martone
Articolo. Effetti destrutturanti della crisi economica sul sistema della contrattazione collettiva in materia retributiva. Strategie di moderazione salariale: risanamento del bilancio statale e blocco della contrattazione collettiva nel pubblico impiego. Dumping salariale e moltiplicazione dei contratti collettivi nazionali. Recenti disegni di legge per l’istituzione di un salario minimo legale. Riforma della contrattazione collettiva, salario minimo legale o flat tax?
OIL: un secolo per la giustizia sociale / di Tiziano Treu
Articolo. Analisi delle tappe e contenuti del contributo dell’OIL alla giustizia sociale: dalla prima Costituzione del 1919, alla dichiarazione di Philadelphia del 1944, alla conferenza del 1998, che ha sancito i Core Labor Rights, alla Decent Work Agenda del 1999.
I diritti dei disoccupati : le politiche per il lavoro e il welfare dal jobs act al reddito di cittadinanza / Lucia Valente.
Libro. Contesto normativo in cui si muovono le politiche attive del lavoro, a seguito degli interventi legislativi del quadriennio 2015-2019. Ragionamento giuridico per proporre un quadro sistematico dell’insieme complesso e di difficile lettura del materiale normativo accumulatosi nel tempo, fino al Jobs Act del 2014-15 e al reddito di cittadinanza del 2019.
Quali battaglie sindacali nella gig economy? : i movimenti di protesta dei rider di Foodora e Deliveroo e le questioni giuridiche relative alla loro organizzazione autonoma e collettiva / di Eva Kocher e Anne Degner.
Articolo. Analisi delle modalità con le quali i rider europei impiegati presso le maggiori aziende del settore – Foodora e Deliveroo – sono riusciti ad organizzarsi collettivamente per rivendicare le proprie istanze. Contributo offerto dagli organismi sindacali e reazione delle aziende, in modo particolare, in Germania. Difficoltà di classificazione dello status giuridico del rider. Riflesso sulla rivendicazione sindacale.
La realtà oggettiva della subordinazione nella giurisprudenza della Corte costituzionale / Simone Pietro Emiliani
Articolo. Rassegna di giurisprudenza costituzionale in tema di qualificazione del lavoro subordinato
Operai e trasformazioni del lavoro.
Dossier. Come analizzare il cambiamento del lavoro. Evidenze recenti nel solco delle ricerche di Aris Accornero (L. Dorigatti, M. Rinaldini, A. Tonarelli). Per un’inchiesta operaia su Industria 4.0 (D. Fontana). Innovazione tecnologica e organizzazione del lavoro: il ruolo del sindacato nel caso Lamborghini (A. Cetrulo, M. Russo). Lavorare nel secolo del Wcm. Condizioni di lavoro e partecipazione in Fca-Cnh (L. Dorigatti, M. Rinaldini). Spettri del Taylorismo. Lavoro e organizzazione nei centri logistici di Amazon (F. Sabato Massimo). Lavorare nelle nuove banche: condizioni di lavoro e orientamento dei lavoratori. Uno studio sul territorio toscano (L. De Vita). Il mondo del lavoro autonomo. Qualità del lavoro, redditi e associazionismo in Europa (A. Mori, R. Semenza)
Quanti laureati fanno il lavoro per cui hanno studiato? Un confronto tra le professioni attese e quelle effettivamente svolte / Sara Romanò, Silvia Ghiselli, Claudia Girotti.
Articolo. Fenomeno dell’incoerenza occupazionale: quadro teorico. Misure di coerenza occupazionale. Risultati di una ricerca empirica. Fattori associati alla coerenza.
Reddito di cittadinanza e servizi per il lavoro / Emiliano Mandrone, Manuel Marocco.
Articolo. Passato, presente e futuro dei Centri per l'impiego. Dal Collocamento pubblico alle politiche attive per il lavoro. Processo culturale di avvicinamento al Reddito di cittadinanza.
Verso un salario minimo legale?
Dossier. La questione salariale: legislazione sui minimi e contrattazione collettiva (T. Treu). Un salario minimo per legge in Italia? Una proposta per il dibattito (A. Garnero). Sulla funzione anticoncorrenziale del CCNL (M. Forlivesi). Le autorità salariali e la via italiana al salario minimo legale (R. Di Meo)
Il welfare aziendale : una prospettiva giuridica / a cura di Ilario Alvino, Silvia Ciucciovino e Roberto Romei
Libro. Fenomeno finora poco indagato dalla comunità giuridica, il welfare aziendale è oggetto di un crescente interesse da parte delle imprese e dei lavoratori e costituisce una delle più rilevanti novità nel campo delle politiche retributive del personale. Di recente la legislazione è intervenuta a suo sostegno, nel quadro di un rinnovato sviluppo delle relazioni industriali: diversamente dal passato, i piani di welfare agevolati fiscalmente possono essere stabiliti dalla contrattazione collettiva aziendale, e non più soltanto dall’iniziativa unilaterale del datore di lavoro.
Se il lavoro si fa gig / Colin Crouch
Libro. Benché aziende rappresentative della gig economy, come Uber o Deliveroo, si autodefiniscano semplici piattaforme che mettono in contatto prestatori d'opera con i loro clienti, in realtà questo settore si fonda su una netta e crescente precarizzazione del rapporto di lavoro. Come conciliare allora l'efficienza organizzativa con i diritti dei lavoratori gig? Colin Crouch propone l'istituzione di un nuovo fondo sociale a loro favore, i cui oneri non sarebbero a carico dei datori di lavoro bensì degli "utilizzatori" di lavoro, a prescindere dalla presenza di contratti di assunzione o meno.
Le tutele previdenziali dei lavoratori agricoli tra regole speciali e abusi / Madia D’Onghia.
Articolo. Genesi storica della previdenza agricola e peculiarità del mercato del lavoro agricolo. Ordinamento previdenziale. Nozione di lavoratore agricolo. Prestazioni previdenziali, in particolare, l’indennità di disoccupazione agricola. Patologie del sistema: alti costi della previdenza agricola. Evasioni contributive e i falsi braccianti agricoli. 6. La debolezza del sistema ispettivo e di vigilanza. Nuovi strumenti di prevenzione degli illeciti.
Nuovi modelli di politica del lavoro / Rizza, Scarano
Libro. Le politiche del lavoro sono affrontate in questo volume attraverso un metodo comparato e adottando un approccio interdisciplinare. L'analisi si articola su alcuni livelli: un primo, di tipo descrittivo, si sofferma su definizione, contenuti, programmi di intervento e dimensioni analitiche; un secondo traccia il loro andamento storico sulla base di una interpretazione dei modelli emergenti nel vasto panorama internazionale; un terzo identifica i meccanismi causali del cambiamento sulla base di fattori di tipo politico, economico e sociale. L
Le grammatiche sociali della mobilità : una ricerca sulle convenzioni del lavoro nella provincia di Bologna / a cura di Michele La Rosa, Vando Borghi e Federico Chicchi ; scritti di V. Borghi ... [et al.]
Libro. Ricerca condotta nella provincia di Bologna in due settori (metalmeccanico e tecnologie dell'informazione) sul tema delle scelte di mobilità nel lavoro e dei criteri che le orientano. Prendendo sul serio le capacità critiche e di giudizio che le persone esprimono e attraverso le quali giustificano il senso dei loro comportamenti, abbiamo cioè cercato di risalire ai criteri di fondo che sono all'opera nella vita quotidiana e costituiscono le logiche sociali attorno a cui la vita quotidiana si addensa e si struttura.
L'autunno caldo : cinquant'anni dopo / Ada Becchi, Andrea Sangiovanni ; postfazione di Marco Bentivogli
Libro. Torino, 3 luglio 1969, una manifestazione operaia attorno al tema della casa. In prima fila sono gli operai della Fiat di Mirafiori, il cuore pulsante del modello industriale italiano. Comincia così l'«autunno caldo», una stagione di tensioni e di lotte sindacali e politiche segnata dal carattere spontaneo della protesta, da rivendicazioni redistributive radicali e da una contestazione delle tradizionali forme di rappresentanza sindacale, cui si contrappose il modello assembleare e la rappresentanza attiva dei delegati di reparto.
Nuovi lavori per una rappresentanza più larga: i lavoratori creativi in Italia ed in Europa.
Dossier. Nuovi lavori, nuova regolazione. La segmentazione del mercato del lavoro creativo e le sfide della rappresentanza (L. De Vita, S. Lucciarini). Tribù autonome e co-working (S. Dori, F. Goycoolea). All you need is… place: gli spazi di collaborazione come risorsa gestionale e di comunità professionale nelle industrie creative (D. Razzoli, M. Rinaldini, F. Montanari). Dentro e oltre l’azione collettiva. Il lavoro creativo tra individualismo e comunitarismo (A. Bellini, L. Dorigatti). Doc Servizi e la sua rete: un esempio di alleanza tra cooperazione e sindacati nel mondo dello spettacolo, della creatività e della cultura (C. Chiappa, F. Martinelli)
Tra disintermediazione e concertazione: la difficile alternanza del policy-making sulle pensioni in Italia / Igor Guardiancich, David Natali.
Articolo. Evoluzione più recente della riforma delle pensioni, con riferimento al periodo 2009-2018. Stile decisionale e livelli di governance. Riforma Berlusconi-Sacconi. Riforma Monti-Fornero 2011. Riforma Renzi-Poletti. Riforma Conte-Di Maio.
Il contrasto allo sfruttamento lavorativo: i primi dati dell’applicazione della legge 199/2016 / di Emilio Santoro e Chiara Stoppioni
Articolo. Primo bilancio sulle caratteristiche dello sfruttamento dei lavoratori immigrati: i settori più colpiti e le categorie di lavoratori maggiormente esposte. Condizioni di impiego, forme di sfruttamento e disposizioni penali. Legge di riforma del 2016. Allarmante non utilizzo del programma di protezione sociale previsto dall'art. 18 del Testo unico sull'immigrazione
Voucherizzati! : il lavoro al di là del contratto : un'indagine sul lavoro accessorio in Italia e in Emilia-Romagna / Gianluca De Angelis, Marco Marrone ; prefazione di Luigi Giove ; scritti introduttivi di Andrea Lassandari, Giulio Centamore ; postfazion
Libro. La compressione delle opportunità di lavoro che si è affermata negli ultimi anni non ha riguardato in modo omogeneo le diverse tipologie lavorative. Il lavoro accessorio retribuito a 'voucher', al contrario, si è diffuso esponenzialmente. L'analisi del fenomeno non va tuttavia limitata alla sua esplosione quantitativa. I voucherizzati sono lavoratori senza contratto, non riconosciuti come tali, con tutto ciò che ne consegue sia sul posto di lavoro, sia al di fuori di esso. Nato allo scopo di formalizzare quelle prestazioni lavorative difficilmente regolarizzabili.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?