Comunicati stampa

Elezioni politiche: in Emilia-Romagna si eleggono 43 parlamentari (29 deputati e 14 senatori)

Si vota domenica 25 settembre dalle ore 7 alle ore 23. Sul sito internet della Regione tutte le informazioni utili
Elezioni politiche: in Emilia-Romagna si eleggono 43 parlamentari (29 deputati e 14 senatori) https://cronacabianca.eu/elezioni-politiche-in-emilia-romagna-vengono-eletti-43-parlamentari-29-deputati-e-14-senatori/
Orologio climatico
L'orologio climatico indica il tempo che abbiamo ancora a disposizione per non superare l'aumento medio della temperatura globale di 1,5 gradi. Per info.

Assemblea

Presidente

Il presidente rappresenta l’Assemblea, la convoca, la presiede e ne dirige i lavori

Consiglieri

Chi sono i consiglieri in carica, i gruppi politici e le commissioni

Leggi e banche dati

Tutti i testi degli atti approvati e l’elenco degli argomenti esaminati in Aula

Attività

I lavori

Le sedute di tutte le Commissioni e di Aula, informazioni e registrazioni

Organizzazione

Servizi e uffici dell'Assemblea, come funzionano e cosa fanno

Argomenti in evidenza

Partecipazione

L'Emilia-Romagna promuove la partecipazione attiva con l'inclusione di tutti i cittadini nell'elaborazione delle politiche e decisioni pubbliche.

Legalità e diritti

La promozione della cultura della legalità e la salvaguardia dei diritti: l’Assemblea è al fianco dei cittadini e dei loro bisogni di tutela e garanzia.

Mostre

L’Assemblea ospita esposizioni temporanee, aperte al pubblico, dedicate al territorio e alla sua collocazione in Europa e nel mondo.

Giovani e scuole

Uno spazio per studenti e insegnanti con percorsi su temi che spaziano dall'Europa all'ambiente, dall'arte al documentario fino agli insegnamenti del 'primo maestro' Alberto Manzi.

Storia e memoria

L'Assemblea promuove progetti legati alla storia e memoria delle stragi. La Biblioteca, con il suo sito, mette a disposizione un vasto patrimonio di raccolte e attività di documentazione online.

Mondo e sviluppo sostenibile

I progetti dell'Assemblea si espandono oltre i confini europei con la vicinanza alla causa Saharawi e la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo con attenzione anche alla sostenibilità.