Ambiente

La transizione ecologica nelle isole minori
Isole sostenibili 2024. L’avanzamento della transizione ecologica nelle piccole isole raccontato nel VI rapporto a cura di Legambiente e Cnr-Iia. Legambiente – giugno 2024
Riciclo delle materie prime strategiche: gli obiettivi europei e le prospettive attuali
Note e Studi Assonime n. 7/2024 – 13 giugno 2024
Il rapporto tra la transizione energetica e il patrimonio culturale: un bilanciamento di interessi
Di Sara Scazzola, in Consultaonline – 10 giugno 2024
Energy transition outlook. New power systems
Transizione energetica. Prospettive al 2050 per i nuovi sistemi energetici. Report a cura di Dnv. On line giugno 2024 (in lingua inglese)
Diritto all’ambiente e regionalismo differenziato
Lo scritto, definita la posizione della tutela dell’ambiente nel tessuto costituzionale, alla luce della giurisprudenza costituzionale e delle modifiche costituzionali intercorse, pone un’analisi rispetto ad un tema necessariamente connesso, essendo la materia ambientale tra quelle oggetto di possibile “differenziazione” sulla base dell’articolo 116 della Costituzione. Di Davide Antonio Ambroselli, in Federalismi.it – 12 giugno 2024
La R(e)voluzione Sostenibile e Circolare della filiera agroalimentare italiana. Rapporto 2024
The European-House Ambrosetti – THEA Ckub – giugno 2024
Preoccupazioni ambientali
Nel 2023 cresce la preoccupazione per i cambiamenti climatici, il problemi legati allo smaltimento dei rifiuti e l’inquinamento dell’acqua. Istat – 12 giugno 2024
100 Italian renewable energy stories
La fotografia che emerge dal report restituisce un’idea sui punti di forza del nostro Paese in tema di transizione verde. Un tessuto di organizzazioni distribuite sul territorio in tutti i segmenti della filiera, in cui si moltiplicano soluzioni e tecnologie sia relative alla generazione elettrica che alle infrastrutture. Fondazione Symbola – giugno 2024 (download previa registrazione)
Sostenibilità è Qualità 2024
Il rapporto anche quest’anno evidenzia come la sostenibilità non è solo necessaria per affrontare la crisi climatica, ma è una opportunità per rilanciare la nostra economia e produrre lavoro. Fondazione Symbola -giugno 2024 (download previa registrazione al sito)
I rischi climatici per l'Italia: un'analisi basata sugli ultimi scenari del Network for Greening the Financial System
Il lavoro riassume le principali caratteristiche dei più recenti scenari preparati dal Network for Greening the Financial System e descrive gli andamenti prospettici delle variabili climatiche e macroeconomiche rilevanti per l'Italia. Banca d’Italia, Questioni di Economia e Finanza – aprile 2024
Europe’s air quality status 2024
Stato della Qualità dell’Aria in Europa 2024. Il Report presenta lo stato degli inquinanti rilevati nell’aria nel 2022 e 2023 in relazione agli attuali standard di qualità dell’aria dell’UE e ai livelli delle linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). A cura di EEA, European Environment Agency giugno 2024 (in lingua inglese)
Temperatura e precipitazione anni 1971-2022 - Profili climatici delle città capoluogo
Nella 50° Giornata Mondiale dell’Ambiente delle Nazioni Unite l’Istat rilascia statistiche e indici di estremi meteoclimatici per i 109 Capoluoghi di Provincia, anno 2022 e serie storica 2006-2022 – 5 giugno 2024
European bathing water quality in 2023
Qualità delle acque di balneazione in Europa. Dall'Atlantico al Mediterraneo, la maggior parte delle acque di balneazione europee sono di eccellente qualità se valutate rispetto ai parametri indicati dalla Direttiva sulle acque di balneazione (UE, 2006). Report a cura di European Environment Agency – 28 marzo 2024 (in lingua inglese)
Mobilitaria 2024
Anche quest’anno il Rapporto “MobilitAria 2024”, realizzato da Kyoto Club e dall’Istituto sull’Inquinamento atmosferico del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iia), ha analizzato i dati della mobilità e della qualità dell’aria al 2023 nelle 14 città metropolitane italiane (Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino, Venezia)– maggio 2024
Le proposte dell’ASviS per la nuova legislatura europea 2024-2029
Il risultato delle prossime elezioni per il Parlamento europeo determinerà se e in che modo l’Unione europea perseguirà le ambiziose politiche per lo sviluppo sostenibile avviate nell’ultimo quinquennio. L'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) formula alcune proposte per integrare il concetto di sostenibilità ambientale nella governance e nelle politiche della prossima legislatura europea - maggio 2024
Comuni rinnovabili
Sole, vento, acqua, terra: a che punto sono verso il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione in Italia. Dopo 12 anni tornano a crescere le fonti energetiche rinnovabili, con 5,79 GW di nuove installazioni nel 2023. Una crescita importante ma ancora non sufficiente per raggiungere gli obiettivi 2030. Legambiente – maggio 2024
Environmental transition and firm-provided welfare: Empirical insights from Italy
Lo studio analizza le implicazioni degli investimenti verdi sulla erogazione da parte delle imprese di servizi di welfare ai propri dipendenti – oltre gli obblighi di legge. Inapp Working Paper – maggio 2024 (in lingua inglese)
Le funi traenti nella transizione digital-green. Città e filiere industriali alla guida della trasformazione
Il 2° Rapporto Censis-Green&Blue analizza i processi di cambiamento innescati dalla transizione ecologica presso le istituzioni, la finanza e la popolazione. A cura di Censis-Green&Blue - Transizione ecologica 2024 - giugno 2024
Biodiversità a rischio 2024
Rapporto sullo stato di salute delle specie viventi, sui principali fattori di rischio e sulle strategie da adottare per far fronte alla perdita della diversità biologica. XVIIa Edizione – Legambiente 22 maggio 2024
Parchi Rifiuti free 2024
Gestione dei rifiuti insufficiente nei comuni delle Aree protette italiane. Un rischio per la conservazione della biodiversità e per il raggiungimento degli obiettivi al 2030. Edizione 2024, a cura di Legambiente – maggio 2024