Lavoro

Il 'Protocollo' di Torino per buone prassi nel processo del lavoro". Spunti per un modello virtuoso
La voce dei protagonisti. Il testo integrale del “Protocollo di Torino”. Il contesto, il fondamento, i presupposti. Lo spirito ed il metodo. Cooperare si può, quindi si deve. Il punto di vista del Tribunale. ll punto di vista della Corte d'appello. Il punto di vista dell’Avvocatura. Estratto da LDE, Lavoro Diritti, Europa n. 2 del 2024
I salari non sono ancora tornati ai livelli pre-Covid
Lo segnala un'analisi di Openpolis su dati Ocse, pubblicata alla vigilia del 1° maggio. Il calo più marcato si è verificato tra il 2021 e il 2022 e ha riguardato tutti gli stati Ue membri dell’Ocse tranne la Francia (+0,4%) e l’Ungheria, dove la situazione è rimasta invariata. L’Italia è il quarto stato membro insieme ai Paesi Bassi con il calo più pronunciato - aprile 2024
Da conciliazione a costrizione: il part-time in Italia non è una scelta. Proposte per l’equità di genere e la qualità del lavoro
Presentato in Senato il Report del Forum Disuguaglianze e Diversità, che fotografa il fenomeno del part-time involontario in Italia. In otto imprese su dieci l’incidenza delle donne in part-time sul totale dei dipendenti è oltre il 50% – 7 maggio 2024
La formazione del personale nelle imprese, per regione - anno 2020
Risultati dell'indagine svolta nei paesi dell’UE a cadenza quinquennale, disciplinata dal Regolamento Europeo base n. 1552/2005 e 1153/2014 (che ha perfezionato il regolamento 198/2006) con l’obiettivo di raccogliere informazioni sulla formazione aziendale, cioè quell’attività formativa pianificata, finanziata e svolta dall’impresa per i propri addetti. Istat – aprile 2024
Ensuring safety and health at work in a changing climate
Garantire la sicurezza e la salute sul lavoro nel contesto dei cambiamenti climatici. Report a cura di Ilo, International Labour Organisation – aprile 2024 (in lingua inglese - sintesi anche in italiano)
XXV Rapporto sul Mercato del lavoro e la Contrattazione collettiva 2023
Il Rapporto sull’andamento del mercato del lavoro e della contrattazione collettiva sviluppa in termini condivisi un esame critico dei dati disponibili e delle loro fonti a beneficio non solo degli addetti ai lavori ma anche della opinione pubblica. Cnel - 18 aprile 2024
Il ruolo dei fondi pensione negoziali nel rinnovato contesto macroeconomico e sociale del Sistema Paese. Position Paper
The European-House Ambrosetti – 18 aprile 2024
Le politiche di conciliazione tra famiglia, lavoro e servizi per l’infanzia
Un’analisi del quadro attuale e delle esperienze in corso. A cura di Percorsi di Secondo welfare – febbraio 2024
Impresa sostenibile: implicazioni per il diritto del lavoro
WP C.S.D.L.E. “Massimo D’Antona”.IT – 483/2024. Contributo in corso di pubblicazione nella rassegna Astrid “Dovere e responsabilità sociale delle imprese dopo la revisione degli artt. 9 e 41 della Costituzione” – aprile 2024
Impresa sostenibile: implicazioni per il diritto del lavoro
Di Tiziano Treu. WP C.S.D.L.E. “Massimo D’Antona”.IT – 483/2024 – 2 aprile 2024
Undicesima relazione al parlamento sullo stato di attuazione della legge 12 marzo 1999, n. 68 “norme per il diritto al lavoro dei disabili” anni 2020 - 2021 ai sensi dell'articolo 21 della legge 12 marzo 1999, n.68
Inapp report - marzo 2024
La determinazione dei salari nei CCNL e il rapporto con l’inflazione
di Ruben Schiavo Università degli Studi di Siena Sinappsi, XIII, n. 3, pp. 111-124 - marzo 2024
Intelligenza artificiale e lavoro
Estratto da LDE n. 1 del 2024. Introduzione. La disciplina nazionale sulla utilizzazione della intelligenza artificiale nel rapporto di lavoro. Le discriminazioni algoritmiche. I diritti di informazione nel d. lgs.n. 104/2022. Un ponte oltre la trasparenza. L’Intelligenza Artificiale nella selezione del personale. Intelligenza artificiale, algoritmi e prove di resistenza giudiziaria. Algorithmic management e piattaforme digitali: verso una normativa europea -marzo 2024
Profits and poverty: the economics of forced labour
Profitti e povertà: l'economia del lavoro forzato. Il Report fornisce nuove stime dei profitti generati dal lavoro forzato e valuta come sono cambiati i profitti da quando sono state pubblicate le ultime stime dell’ILO nel 2014. International Labour Organization – 19 marzo 2024 (in lingua inglese)
La “Banca Dati” sul mercato del lavoro. Articolo 17, comma 4, legge n. 936/1986
Casi e materiali di discussione: mercato del lavoro e contrattazione collettiva n. 2/2024. Documento discusso e approvato dalla Commissione dell’informazione del CNEL ai fini della redazione del rapporto annuale sul mercato del lavoro e la contrattazione collettiva – Cnel 19 marzo 2024 (documento in download)
Dal lavoro povero al lavoro dignitoso. Politiche, strumenti, proposte.
A cura di Marina Brollo, Carlo Zoli, Pietro Lambertucci, Marco Biasi. ADAPT Labour Studies e-Book Series. Il volume contiene una parte dei risultati delle quattro unità di ricerca (delle Università di Udine, Bologna, L’Aquila, Milano) del progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale PRIN “Working Poor NEEDS: NEw Equity, Decent work and Skills” - marzo 2024 – (consultabile e scaricabile in modalità open access)
Intelligenza artificiale e mercati del lavoro. Prima rassegna ragionata della letteratura economica e giuridica
Casi e materiali di discussione: mercato del lavoro e contrattazione collettiva n.3/2024 a cura del Cnel – 15 febbraio 2024
Iper-luoghi e spazi di interazione: lo smart working nelle aree interne
Il paper è il primo esito organico di un'attività di ricerca volta alla misurazione e all’analisi delle significative sinergie e ricadute, che possono essere impresse da forme di lavoro a distanza sui territori in via di abbandono e a grave rischio di spopolamento, le cosiddette Aree interne- Inapp Paper – marzo 2024
Rapporto Donne Manageritalia 2024
La presenza manageriale cresce nel terziario, meno nell’industria, cala nell’istruzione. Questi alcuni dei dati del consueto Report Donne Manageritalia - 8 marzo 2024
Donne imprenditrici, più giovani e più istruite
Sono oltre 4 milioni e 800mila gli imprenditori che operano in Italia nel 2021. Le donne rappresentano il 30,0%. Lieve la crescita rispetto al 2015 quando la percentuale di donne era del 29,1%. Rilevazioni Istat – 8 marzo 2024