Biblioteche, editoria e associazioni
Biblioteche

Biblioteche delle donne
Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna
Nata alla fine degli anni Settanta come parte del Centro di Documentazione, Ricerca e Iniziativa delle Donne, grazie a un progetto elaborato dall'Associazione Orlando. E' oggi in Italia la più importante biblioteca specializzata in cultura femminile, studi di genere e femminismo.

Biblioteca digitale delle donne
E' un progetto che comprende opere a stampa di diverse epoche relative alla memoria storica, culturale, politica e sociale delle donne italiane e dei loro movimenti di emancipazione e liberazione dall'Ottocento ad oggi.
Grazie a un finanziamento speciale del MiBAC, ha avviato la digitalizzazione del patrimonio storico della Biblioteca Italiana delle Donne.

Associazione Centro documentazione donna di Modena - Istituto di ricerca
Dispone di una Biblioteca specializzata in women studies (oltre 9000 volumi di saggistica e 160 periodici nazionali e stranieri) ed un Archivio storico delle associazioni e dei movimenti delle donne (3.500 buste di materiale documentario, oltre 8000 fotografie e 1000 manifesti). L'Istituto di ricerca è luogo di studio, ricerca, documentazione, iniziative culturali, formazione e informazione.

Centro documentazione donna di Ferrara
Nato nel 1980, è uno dei centri donna italiani di più lunga tradizione. La sua attività principale è la gestione di una biblioteca e di una emeroteca di genere. Nella biblioteca sono raccolti circa 7.000 libri di narrativa ed un'ampia sezione di saggistica sui vari aspetti della condizione delle donne, dalla storia e l'antropologia, all'economia, alla psicologia e filosofia.

Di-con-per Donne
Nato nel 2011, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata, con lo scopo di offrire un contributo gius-filosofico, teorico-giuridico, socio-politico e bioetico agli studi di genere, mette a disposizione articoli, saggi, recensioni e discussioni,
profili e ritratti, e una biblioteca con catalogo on-line.

Ebook @ women - la libreria digitale femminista
Nata per iniziativa dell’Associazione Orlando di Bologna - in collaborazione con Server Donne, Biblioteca Italiana delle Donne e Archivio di Storia delle Donne - pubblica e diffonde riviste storiche e contemporanee del femminismo italiano.

Wine
la rete europea di biblioteche, archivi e centri di documentazione delle donne specializzati in questioni di genere.

Editoria

Editoria delle donne
DWF - rivista di politica e cultura delle donne in Italia e nel mondo
DonnaWomanFemme è la rivista femminista che "dal 1975 vi fa sentire differenti l'una dall'altra senza appiattirvi nell'identità di genere".
Il sito contiene l'archivio dei fascicoli pubblicati composto di Nuovo Archivio e Archivio Storico. Disponibile anche l'archivio dei fascicoli Ciliegie, supplementi di DWF.

InGenere - rivista online della Fondazione Giacomo Brodolini

Dati politiche questioni di genere. La sezione "Ricerche" offre materiale documentario.

Marea - trimestrale di attualità e riflessioni
"Donne, ormeggi, rotte, approdi. Dal 1994 il trimestrale femminista italiano per dire lo stare al mondo delle donne." Il sito della rivista offre l'archivio dei numeri pubblicati presentato per sommari e articoli significativi e documenta l'attività del periodico.

Legendaria - libri, letture, linguaggi
Nata come supplemento del mensile "Noidonne" diviene autonoma e indipendente dal 1997. Nel sito è possibile leggere editoriale e sommario dei numeri recenti e acquistare i pdf dei numeri d'archivio.

Noi Donne
Rivista storica dei movimenti femminili italiani, fondata nel 1944. I numeri del periodico sono leggibili in formato pdf dal 2013; per gli anni precedenti sono disponibili i link agli articoli, condivisibili sui canali social. Il sito attinge nella sezione "argomenti" dalla rete. Un funzionale campo di ricerca permette di rintracciare agilmente gli articoli dal mensile e dalla rete.

Server Donne
Testata online, nata con la finalità di introdurre i saperi delle donne nell'informazione e servizi web di Internet, del software e dell'hardware. Offre un archivio dati, informazioni e servizi, un motore di ricerca che tiene conto del punto di vista delle donne (cercatrice) e lavora per promuovere e garantire l'accesso alle nuove tecnologie per tutte le donne.

Il Paese delle donne on line
L’Associazione il Paese delle donne, dal 1985, sostiene, promuove e si rappresenta nelle politiche delle donne, facendo proprie la Piattaforma di Pechino e le campagne mondiali per la difesa dei diritti umani e dell’ambiente. Dal 1987 ha editato il Foglio del paese delle donne e dal 1997, tra i primi siti di informazione di donne in Italia, ha una versione on line con aggiornamenti plurisettimanali.
Associazioni

Associazioni donne
Dal 1981 lavora nei paesi in via di sviluppo, in Italia e nelle sedi internazionali per promuovere e tutelare i diritti, la dignità e la libertà di scelta delle donne del Sud del mondo.

Associazione italiana di Sociologia - Sezione studi di genere
Promuove la diffusione di studi gender-sensitive nel panorama scientifico nazionale.

ATGENDER
European Association for Gender Research, Education and Documentation è l’associazione professionale nel campo internazionale degli studi genere.

Casa Internazionale delle Donne

Situata nel complesso monumentale “Buon Pastore” occupato nel 1987 dal Movimento Femminista Romano a seguito dello sfratto dalla Casa delle Donne di Via del Governo Vecchio, raccoglie l'eredità del movimento femminista ed è luogo di incontro, elaborazione, progetti e attività di molte associazioni di donne.

Donne e Scienza
Associazione fondata da un gruppo di studiose e scienziate di varie discipline con l’obiettivo di favorire l’ingresso e la carriera delle donne nella ricerca scientifica.

Maschile plurale
Associazione di uomini impegnata da anni in riflessioni e pratiche di ridefinizione della identità maschile, plurale e critica verso il modello patriarcale. 

Server Donne
Nata nella seconda metà degli anni '70 a Bologna, promuove le esperienze, le capacità di scambio e le reti di relazioni delle donne a livello nazionale e internazionale. Ha progettato e realizzato il Centro di Documentazione delle Donne e la Biblioteca Italiana delle Donne.

Pangea Onlus
La Fondazione Pangea si occupa delle principali tematiche relative ai diritti umani e delle donne, nell'ambito della cooperazione allo sviluppo e del welfare dei paesi in cui opera.

La rete delle reti femminili
Un luogo virtuale di raccordo dell'attivismo femminile e femminista, di tipo associativo e individuale, nonché delle attività più significative di informazione, discussione on line e di elaborazione teorico-politica femminile. Mette a disposizione un contenitore trasversale interattivo.

Senonoraquando
Sito ufficiale del Comitato Promotore del movimento "Se non ora quando", nato con la grande manifestazione delle donne del 13 febbraio 2011.

SIL - Società Italiana delle Letterate

Nata nel 1996 sul modello di altre associazioni di donne (come le storiche), la cui specificità è quella di avere come ambito di riflessione lo "spazio letterario" comparato al femminile.

SIS - Società Italiana delle Storiche
Nata con l'obiettivo di promuovere la ricerca storica, didattica e documentaria nell'ambito della storia delle donne e di genere.

Trama di terre
Associazione di promozione sociale di Imola nata per mettere in comune il sapere delle donne migranti, con centro di documentazione.

UDI Unione Donne in Italia
Storica associazione di promozione politica, sociale e culturale, presente e diffusa su tutto il territorio italiano fin dal 1944.

Unione femminile nazionale
Costituitasi nel 1899 per l’elevazione ed istruzione della donna, per la difesa dell’infanzia e della maternità, per dare studi ed opera alle varie istituzioni di utilità sociale. Link alla Biblioteca fondata dalle suffragiste milanesi.
Data aggiornamento
aggiornamento 8/3/2017

Azioni sul documento