Criminalità e sicurezza

Per una cultura della sicurezza condivisa : trattato di sicurezza pubblica / a cura di Armando Forgione, Roberto Massucci, Nicola Ferrigni
Libro. Il volume sviluppa il tema della sicurezza pubblica con l'ambizione di offrire alla comunità scientifica, agli operatori del settore, agli esperti e all'opinione pubblica uno strumento di analisi di questo cruciale snodo della nostra contemporaneità.
Capitalismo criminale : analisi economica del crimine organizzato / Rosario Patalano.
Libro. Sintesi dei principali risultati che la scienza economica contemporanea ha raggiunto nell'analizzare il complesso tema del crimine organizzato, inserendo l'analisi economica in un contesto interdisciplinare in cui sono considerati come elementi essenziali gli aspetti storici, istituzionali e sociologici del fenomeno criminale.
I mille giorni di Aemilia : il più grande processo al Nord contro la 'ndragheta / Tiziano Soresina ; prefazione di Giovanni Tizian.
Libro. Tiziano Soresina, il giornalista che ha seguito passo dopo passo l'evolversi del maxiprocesso, ricostruisce minuziosamente e con passione di cronista la presenza mafiosa nella regione “modello” d’Italia, illustrando anche la ragnatela ’ndranghetista poi propagatasi dalle terre del Po.
L'errore giudiziario / a cura di Luca Luparia Donati ; coordinamento redazionale di Martina Cagossi e Armando Macrillò
Libro. Dopo i primi capitoli dedicati alle questioni di fondo e all'inquadramento teorico, vengono indagati i principali fattori che possono condurre all'errore giudiziale; l'analisi si sposta in seguito sui rimedi impugnatori e sugli strumenti riparatori per le vittime; le parti finali sono dedicate alla descrizione di alcuni casi reali.
Le occupazioni abitative tra emergenza sociale e legalità. Dai territori una risposta politica al punitivismo dello Stato / Jacopo Paffarini.
Articolo. Occupazioni abusive di abitazioni nella recente normativa sulla sicurezza pubblica. Scelte controcorrente di alcune amministrazioni locali: risultati di una ricerca.
Carcere e fabbrica: una nuova edizione quarant’anni dopo : simposio / Massimo Donini ... [et al.]
Articolo. Relazioni presentate a un incontro in occasione della nuova edizione dell'opera di Massimo Pavarini e Dario Molossi.
Immigrazione e sicurezza : riflessioni sociologiche su politiche, rappresentazioni e linguaggi / Rolando Marini ... [et al.].
Libro. Nesso tra fenomeni migratori e sicurezza esplorato e approfondito da molti punti di vista. Controversa relazione tra migrazioni, emergenza e sicurezza. Indagine sulle strategie dei mezzi d'informazione a stampa italiani e ruolo del giornalismo. Studio sulla radicalizzazione jihadista: legame tra evoluzione dei processi di inclusione in Europa e deriva terroristica.
L'impresa criminale : la criminalità organizzata tra politiche di prevenzione e strategie di contrasto / Fabrizio Costantino.
Libro. Le analisi più recenti della criminalità organizzata hanno evidenziato profonde trasformazioni nelle organizzazioni criminali, in sintonia con i processi di globalizzazione e di sviluppo tecnologico. Le scienze sociali e l'azione di contrasto alla criminalità si trovano, dunque, di fronte al compito di individuare le nuove modalità di "fare impresa" da parte delle organizzazioni criminali
Alle origini della nuova 'ndrangheta. Il 1980 : le reazioni del PCI e le connivenze della politica e della magistratura / Enzo Ciconte.
Libro. La Calabria del 1980 è una regione dove succedono tante cose. C'è una trasformazione della 'ndrangheta, una mutazione dei suoi caratteri originari che erano legati al mondo agricolo. Oramai la mafia calabrese ha molti interessi in città e nel campo dell'edilizia, partecipa al contrabbando delle sigarette estere, al traffico di droga, ai sequestri di persona. Adesso è arrivato il tempo di avventurarsi nei marosi dell'economia e di affrontare in termini nuovi il rapporto con la politica.
Politiche integrate di sicurezza : tutela delle vittime e gestione dei beni confiscati in Campania / a cura di Vittorio Martone.
Libro. Le politiche integrate di sicurezza urbana sono una leva fondamentale per il governo del territorio e per rimuovere i fattori di marginalità ed esclusione in contesti in cui prolificano fenomeni criminali. Nelle zone a elevata densità mafiosa, del Sud Italia come del Centro-Nord, l'azione pubblica deve fare i conti con le organizzazioni criminali, spostando il fuoco dalla mera repressione all'intervento multidimensionale sulle aree in cui le mafie si radicano e si riproducono. La tutela delle vittime innocenti e il riuso dei patrimoni confiscati sono due pilastri di questo approccio.
Le organizzazioni mafiose : la mano visibile dell'impresa criminale / Maurizio Catino.
Libro. Come funzionano le mafie? Come reclutano le persone, come conducono i loro affari, come risolvono i conflitti e come ricorrono alla violenza? Perché elaborano un sistema così complesso di rituali, regole e codici di condotta? Il libro mette a confronto sette organizzazioni mafiose illustrandone l'architettura e ponendo in relazione i diversi modelli organizzativi adottati con i diversi usi della violenza
Dalla sicurezza urbana al controllo del dissenso politico : una storia del diritto amministrativo punitivo / Rossella Selmini.
Libro. Evoluzione delle politiche di sicurezza urbana in Italia dalla metà degli anni Novanta fino ai recenti "decreti sicurezza", evidenziando come nel tempo il modello originario, che privilegiava un approccio di governo locale della criminalità e del disordine basato per lo più sulla prevenzione, evolva verso uno centralizzato e caratterizzato da una crescente razionalità punitiva. 
Lo Stato illegale : mafia e politica da Portella della Ginestra a oggi / Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte.
Libro. Tappe del percorso di affermazione di Cosa Nostra dalla strage di Portella della Ginestra ad oggi. Evoluzione di un'organizzazione criminale che ha affermato in maniera sostanzialmente indisturbata la propria 'sovranità' di Stato illegale su un territorio ben determinato, che è quello della Sicilia occidentale e che ha in Palermo la sua capitale.
Introduzione al ruolo della 'sicurezza' nel sistema dei diritti costituzionali / Ludovica Durst
Libro. La "sicurezza" costituisce, al tempo stesso, una tendenza dominante nell'interpretazione degli attuali assetti socio-politici e una tematica di carattere tradizionale, quale funzione tipica dello Stato e indice mutevole del rapporto fra Stato e individuo. Tenendo presente la crescente emersione di "nuove domande di sicurezza", il volume ripercorre analiticamente le "coordinate della sicurezza" nella Costituzione italiana e ne ricostruisce il ruolo con riferimento ai diritti di libertà, ai rapporti economici e sociali e alle competenze esercitate nel quadro delle autonomie territoriali e locali, fino ai dibattuti profili della "sicurezza urbana" e di un eventuale "diritto alla sicurezza"
Per una interpretazione conforme alla Costituzione dei poteri di ordinanza dei Sindaci in tema di sicurezza urbana ridisegnati dal c.d. Decreto Minniti / di Salvatore La Porta.
Articolo. Ordinanze sindacali e concetto di sicurezza urbana ex Dl 92/2008 e C. Cost. 196/2009. Tra riserva di legge e principio di legalità sostanziale. Controllo giurisdizionale.
Save the Mafia children : liberi di scegliere. Un modello italiano nella lotta contro la criminalità organizzata / Giuliana Adamo ; prefazione di Nicola Gratteri e Antonio Nicaso
Libro. I figli della 'ndrangheta nascono per seguire le orme dei padri, crescono in un clima di violenza e odio - quando non vengono uccisi prima di diventare adulti -, e i loro diritti sono continuamente calpestati in nome dell'"onore" mafioso. Per questo, l'iniziativa "Liberi di scegliere" del giudice Roberto Di Bella è fondamentale: attraverso procedimenti che prevedono la decadenza o la limitazione della responsabilità genitoriale, seguiti da attenti percorsi di reinserimento nella società, i figli di mafia possono finalmente avere la possibilità di vivere una vera infanzia, immaginare un futuro lontano dalla criminalità, dalla violenza e dalla morte
Decreto Salvini: giornale a più voci.
Dossier. La lettura costituzionalmente orientata nelle nuove norme in materia di protezione umanitaria e speciale (S. Albano). Da dove viene il 'decreto sicurezza' (M. Colucci). Meno accoglienza, più insicurezza. l'impatto del decreto sicurezza sui sistemi di accoglienza (C. Hein). Iscrizione anagrafica, domicilio e diritti sociali dei richiedenti asilo nel decreto-legge n. 113 del 2018 (P. Morozzo Della Rocca). L'immigrazione tra sicurezza e diritti (A. Spataro).
Organizzazioni criminali : strategie e modelli di business nell'economia legale / Stefano Consiglio ... [et al.] ; contributi di Stefano D'Alfonso ... [et al.]
Libro. Come da tempo dimostrato nella letteratura scientifica e dai più importanti organismi pubblici di contrasto alle mafie, le organizzazioni criminali si rafforzano attraverso la creazione di relazioni con diverse tipologie di attori (rappresentanti della politica, delle pubbliche amministrazioni, del mondo imprenditoriale e delle professioni). Questo volume affronta, secondo una prospettiva manageriale, il tema della relazione tra economia legale e illegale approfondendo le strategie e i comportamenti organizzativi delle imprese che operano nell'ambito degli appalti pubblici in modo (apparentemente) legittimo ma che rispondono a una catena di controllo di tipo criminale
Rigenerazione urbana, politiche di sicurezza e governo del territorio: quale ruolo per la cittadinanza? / Anna Simonati.
Articolo. Nozione normativa di sicurezza urbana. Sicurezza urbana e governo del territorio: spazio di partecipazione dei cittadini. Alcune sperimentazioni. Possibile ruolo della street art nella riqualificazione degli spazi. Orti urbani.
La sicurezza urbana degli insediamenti. Azioni e tecniche per il piano urbanistico / Isidoro Fasolino, Francesca Coppola, Michele Grimaldi ; postfazione di Giandomenico Amendola
Libro. Le molteplici forme in cui si manifestano il degrado urbano e il disagio sociale alimentano la percezione di insicurezza che si avverte in determinati spazi, rendendo la città poco sicura. Determinanti, in tal senso, sono gli elementi fisici dell'ambiente urbano, connessi al modo in cui le città e gli spazi sono pianificati, progettati, costruiti e gestiti. Il volume affronta la tematica dal punto di vista della pianificazione urbanistica, ricorrendo a tecniche di analisi spaziale e software adeguati allo studio del fenomeno, definendo una metodologia in cui il tradizionale approccio ambientale alla sicurezza urbana è trattato in termini di rischio territoriale.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?