Saliera con i vertici del Popolo Saharawi per il Patto di amicizia con Modena

12.10.2016

Saliera con i vertici del Popolo Saharawi per il Patto di amicizia con Modena

Mercoledì 12 ottobre la presidente Saliera era sotto la Ghirlandina per partecipare alla cerimonia organizzata dall’amministrazione modenese per il rinnovo del Patto di Amicizia tra il Comune di Modena e la Daira Edchera.

Edchera è una “daira” situata nei campi per i rifugiati della zona Saharawi dove vivono circa 300mila persone grazie agli aiuti umanitari internazionali.

Il sindaco di Modena e il sindaco di Edchera, Sidi Alì Hosain Saleh, con le rispettive firme hanno dunque rinnovato l'Amicizia che lega i due popoli da oltre 20 anni. Il Patto è stato siglato nella Galleria Europa del Comune di Modena dove era allestita la mostra "Tana Libera Tutti" di Livia Tassinari, sulla missione dell'Assemblea del marzo scorso in Saharawi.

Insiema a Saliera, erano presenti i vertici rappresentanti del popolo Saharawi: il Governatore della Wilaya di Aayun, Beisat Deich Mohamed Yeslem, il Parlamentare Saharawi di Edchera, Moahamed Brahim Neaama Yumanim e il Rappresentante in Italia del Fronte del Polisario, Omar Mih.

Hanno partecipato alla cerimonia anche i rappresentanti di tutte le associazioni coinvolte nei progetti di cooperazione, i sindaci e gli assessori dei Comuni della provincia di Modena che in questi 20 anni hanno sostenuto, insieme ad altre città emiliano-romagnole, tutte le iniziative di solidarietà del popolo Saharawi.

Azioni sul documento

Menu
Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?