Seppie alla romagnola

Seppie alla romagnola

Dosi per 4 persone •1 kg di seppie •120 grammi di fagioli cannellini secchi •50 gramma di olio extravergine di oliva •1 spicchio di aglio pestato fine •1 cucchiaio di cipolla tritata fine •prezzemolo, salvia, rosmarino, sedano •1/2 bicchiere di vino bianco secco •1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro •500 grammi di pomodori pelati

Preparazione: la sera precedente mettete a bagno in acqua fredda i fagioli cannellini e dopo 12 ore scolateli e cuoceteli, per circa 2 ore, in abbondante acqua con un ramo di rosmarino, salvia e un gambo di sedano. Pelate e lavate le seppie, poi tagliatele a listarelle e scolatele. Mettete un tegame sul fuoco vivo con l'olio e soffriggete il pesto di cipolla e aglio. Bagnate poi con vino bianco e aggiungete il doppio concentrato di pomodoro, mescolate con un cucchiaio di legno per qualche minuto e aggiungete i pomodori pelati e, appena inizia a bollire, aggiungete le seppie e il prezzemolo tritato, mescolate, coprite e fate bollire per circa 2 ore aggiungendo acqua quando serve. Negli ultimi minuti aggiungete i fagioli con la loro acqua di cottura. Aggiustate di sale e pepe. Servite con 2 fette di pane abbrustolito strofinate nell'aglio.

Il salotto

Il salotto  secondo l'artista Tisselli

Stanza degli ospiti

Le storie

La biblioteca

Stanza della musica

Stanza della musica

Stanza della musica

Stanza dei ragazzi

Stanza dei ragazzi

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?