Arrosto ripieno

Arrosto ripienoSi tratta di una ricetta tradizionale reggiana, gustosa e abbastanza sfiziosa, si tratta di un rotolo di carne con un ripieno di frittata, pancetta e spinaci.

Ingredienti
800 g di fesa di vitello in un'unica fetta
700 g di spinaci
100 g di pancetta a fette
2 uova
80 g di parmigiano reggiano grattugiato
120 gr di burro (ma potete anche fare metà olio e.v.o e metà burro)
sale e pepe

Iniziate preparando una frittatina larga e sottile, con le uova, un po' di parmigiano, sale e pepe. Pulite accuratamente gli spinaci, fateli cuocere in una casseruola con la sola acqua rimasta fra le foglie, quindi scolateli, strizzateli e fateli saltare in padella con un po' di burro, parmigiano e sale. Stendete la fetta di carne su un tagliere e ricopritela con la pancetta affettata, la frittata e infine gli spinaci lasciando un largo bordo libero. Arrotolate la fetta di carne su se stessa, cucitene i lembi con ago e filo e avvolgete il rotolo fermandolo con il filo o una rete.

Mettete l'arrosto in una casseruola e fatelo rosolare in un fondo di olio e burro uniformemente a calore vivace per 5-6 minuti, finchè sia ben colorato, bagnate poi con un bicchiere d'acqua (o di brodo), coprite col coperchio e fate cuocere per circa un'ora avendo cura di aggiungere acqua  o brodo se la carne dovesse asciugarsi troppo. Al termine della cottura, togliete la reticella o il filo, tagliate l'arrosto a fette abbastanza spesse e servite cospargendo col fondo di cottura.

Come ben commenta la gastronoma Anna Gossetti della Salda nel suo volume di ricette regionali: "nella cucina emiliano romagnola, i ripieni occupano un posto importante e sono ricchi di sapore perché tra gli ingredienti non manca mai uno dei tipici salumi, che costituiscono un vanto della regione e una dose abbondante di quel Parmigiano reggiano "bandiera" dell'Emilia Romagna in tutto il mondo".

Il salotto

Il salotto  secondo l'artista Tisselli

Stanza degli ospiti

Le storie

La biblioteca

Stanza della musica

Stanza della musica

Stanza della musica

Stanza dei ragazzi

Stanza dei ragazzi

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?