“Piccatina” balsamica alla Pavarotti

BalsamicoUna ricetta dell’indimenticabile tenore modenese Luciano Pavarotti, la piccatina balsamica,

Ingredienti
800 gr. di noce di vitello a fettine
100 gr. di burro
60 gr di prosciutto crudo di Modena tagliato a julienne
25 gr. di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di Aceto balsamico tradizionale di Modena
farina, sale e pepe q. b.

Appiattite leggermente col batticarne le fettine di vitello, quindi salatele, pepatele e infarinatele.
In un tegame fate soffriggere 80 gr. di burro, disponete, ben allineate, le fettine di carne e fatele dorare da entrambe le parti a fuoco vivace.

Sgocciolatele e sistematele per bene in piatto di portata ben caldo, avendo cura di conservare nel tegame il fondo di cottura. A questo punto al fondo rimasto aggiungete il restante burro, unitevi le listarelle di prosciutto, lasciate per un poco rosolare il tutto e completate con l’aceto balsamico. Ancora un attimo di pazienza perchè tutti gli ingredienti familiarizzino tra di loro e quindi versate la salsetta sulla piccatina. Per ultimo cospargetela col prezzemolo tritato e portatela ben calda, in tavola.

Diceva Pavarotti di questa sua ricetta: "Di solito io impiego per questa preparazione circa un’ora, il tempo civile necessario per distaccarmi mentalmente dalle sinfonie del melodramma e dedicarmi fattivamente alle altre, pur gratificanti, della cucina. Se il tempo non mi è troppo tiranno preparo per la mia piccatina un contorno di verdure miste fritte, per esempio zucchine, peperoni e melanzane".

Il salotto

Il salotto  secondo l'artista Tisselli

Stanza degli ospiti

Le storie

La biblioteca

Stanza della musica

Stanza della musica

Stanza della musica

Stanza dei ragazzi

Stanza dei ragazzi

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?