Garante per l'infanzia e l'adolescenza

Notizie

La Garante Garavini partecipa a Imola alla giornata dedicata ai diritti dei bambini e dei ragazzi

 In piazza Matteotti erano presenti molti bambini con cartelli e palloncini colorati
In piazza Matteotti erano presenti molti bambini con cartelli e palloncini colorati 25/11/2019

La Garante Garavini accoglie in Assemblea 150 bimbi delle elementari di Bologna per i 30 anni della Convenzione Onu sui diritti dei fanciulli

 Gli studenti delle Cremonini-Ongaro, Villa Torchi e Marsili raccontano la loro idea dei diritti nel progetto “Kids take over” di Unicef. La Garante interviene anche al consiglio comunale di Bologna
Gli studenti delle Cremonini-Ongaro, Villa Torchi e Marsili raccontano la loro idea dei diritti nel progetto “Kids take over” di Unicef. La Garante interviene anche al consiglio comunale di Bologna 25/11/2019
Tutte le notizie
Chi è

Figura autonoma e indipendente con il compito di promuovere e assicurare l’attuazione di tutti i diritti che la Convenzione delle Nazioni Unite del 1989 garantisce a bambini e ragazzi, il garante per l’infanzia e l’adolescenza è oggi presente in molti paesi europei.

L’Italia lo ha istituito con la legge n.112 del 12 luglio 2011 e nominato nel novembre dello stesso anno. Vigilare sull’applicazione della Convenzione nel territorio dell’Emilia-Romagna è uno dei compiti che la legge istitutiva attribuisce al garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza dell’Emilia-Romagna.

“Garante”, dunque, e non “difensore” proprio per rimarcare il ruolo specifico di garanzia dei diritti che è proprio di questa figura che, nell’esercizio delle sue funzioni, gode della piena indipendenza e non è sottoposto a forme di subordinazione gerarchica.

 

Leggi di più

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?