Approfondimenti

"Lavorare in funzione del führer"
Il discorso seguente fu pronunciato da un funzionario nazista di medio livello (Werner Willikens) il 21 febbraio 1934. La sua importanza consiste nel fatto che la formula <<lavorare in funzione del Fuehrer>> sintetizza in modo esplicito quanto il regime si aspettava dai suoi uomini: agire tenendo conto degli obiettivi finali dell’ideologia nazista, in tutte quelle situazioni in cui gli ordini delle autorità non erano chiari o completi.
Il sistema di potere nel regime nazista
Nel 1942, Franz Neumann sollevò per primo la questione del caos amministrativo che spesso caratterizzava il Terzo Reich. Più recentemente, un altro studioso, Ian Kershaw, ha invece di nuovo insistito sul ruolo decisivo occupato da Hitler nel sistema di potere nazista. L’autore di questa pagina fa il punto sul dibattito storiografico in corso.
Zoom immagine
Germania, anni Trenta. Manifestazione antisemita nazista. Sullo sfondo, campeggia lo slogan Gli ebrei sono la nostra disgrazia (Die Juden sind unser Unglück).

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?