Cos'è la Sessione europea?

Dal 2008 la Regione Emilia-Romagna ha sviluppato un proprio modello di partecipazione alla formazione e attuazione delle politiche e del diritto dell'Unione europea che trova il suo momento di sintesi nella Sessione europea dell'Assemblea legislativa (l.r. 16/2008).

La Sessione europea si svolge ogni anno coinvolgendo tutte le commissioni assembleari e si conclude con una seduta solenne in cui l'Assemblea approva una risoluzione di indirizzo alla giunta sulla partecipazione della Regione alla formazione e attuazione del diritto dell’Unione europea.

La Sessione europea è il fulcro dell’azione regionale nella fase ascendente discendente: è stata infatti pensata come un momento di riflessione politica su ciò che la Regione ha fatto attraverso la valutazione della Relazione sullo stato di conformità dell'ordinamento regionale predisposta dalla Giunta, e su ciò che la Regione intende fare  in merito alle iniziative preannunciate dalla Commissione europea nel proprio programma di lavoro annuale, con particolare attenzione a quelle di potenziale impatto sul territorio emiliano-romagnolo.

Ai lavori della Sessione europea concorrono tutte le commissioni assembleari per le materie di competenza, mentre Assemblea e Giunta agiscono in stretta collaborazione, sia a livello politico che tecnico.

Dal 2012 il lavoro di filtro politico sulle future proposte dell'agenda europea prevede la consultazione, in audizione, dei gruppi di portatori di interesse: associazioni di categoria, enti locali, rappresentanti della società civile.

> Guarda l'infografica (jpg, 3.1 MB)

Fase ascendente

fase ascendenteÈ la procedura che porta alla formazione delle politiche e degli atti dell'Unione europea. Le Regioni partecipano nelle materie di propria competenza, contribuendo attivamente all'elaborazione della posizione italiana in sede europea. 

Per saperne di più

Sessione europea 2019

A conclusione della seduta di venerdì 29 marzo 2019 è stata approvata la risoluzione relativa alla "Sessione europea 2019".

Per leggere il testo, approfondire gli atti e i resoconti di Aula e commissioni e seguire le diverse fasi dei lavori, vai alla sezione dedicata.

Fase discendente

fase discendenteRiguarda gli strumenti e le procedure che garantiscono l'adeguamento dell'ordinamento interno. Anche le Regioni devono dare attuazione in tempi certi alle direttive e agli altri obblighi dell'Unione nelle materie di competenza.

Per saperne di più

Sessioni precedenti

Legge comunitariaIn questa sezione è possibile seguire, attraverso gli atti prodotti e i resoconti delle attività dell'Aula e delle commissioni, le diverse fasi dei lavori delle Sessioni europee dell'Assemblea legislativa degli scorsi anni.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?