Ultime notizie

Conoscere il carcere per progettare il volontariato: incontro formativo nella casa di reclusione di Castelfranco
Iscrizioni aperte fino al 18 novembre: i partecipanti potranno visitare gli ambienti di lavoro della struttura, gli spazi trattamentali e il reparto detentivo, confrontandosi con i detenuti
Garante visita la casa circondariale di Modena, è la quinta volta
Nella visita Cavalieri è stato accompagnato dal provveditore regionale dell’Amministrazione penitenziaria, Gloria Manzelli, dalla direttrice del carcere, Anna Albano, e dal dirigente della Polizia penitenziaria e comandante della struttura, Mauro Pellegrino
Suicidio nel carcere di Forlì. Cavalieri: “Subito garanti dove ancora mancano”
Il Garante regionale spiega che il Dap include questa figura tra i soggetti coinvolti nelle strategie di contrasto al fenomeno suicidario in carcere
AgID propone tavolo con soggetti interessati per Spid anche ai detenuti
L’Agenzia per l’Italia Digitale ha accolto la sollecitazione del garante regionale Cavalieri di verificare la possibilità di estendere questo diritto anche ai detenuti
Suicidio nel carcere di Piacenza. Cavalieri: “Emilia-Romagna tra le regioni con più casi, medici psichiatri e volontari anche nelle ore serali”
Il Garante regionale dei detenuti interviene sul caso di suicidio, di ieri sera, di un detenuto che si è impiccato all’interno del reparto di osservazione psichiatrica del carcere di Piacenza: “L’Emilia Romagna si attesta tra le regioni in cui è più alto il tasso di suicidi in carcere”
A ferragosto il Garante visita le carceri di Parma, Reggio e Piacenza
Cavalieri ha visitato le semisezioni e il centro clinico del reparto 41 bis a Parma, le sezioni transessuali, donne e uomini sia circondariale che reclusione a Reggio Emilia, oltre al reparto donne, uomini sex offenders e di osservazione psichiatria a Piacenza
Emilia-Romagna. In tutte le carceri la guida ai diritti dei detenuti: “Contro il sovraffollamento e per il lavoro esterno”
Dieci delegazioni, con 12 consiglieri regionali, hanno consegnato a tutti i detenuti della regione, da Piacenza a Rimini, un vademecum sulle misure alternative. L’iniziativa, promossa dal garante regionale Roberto Cavalieri e dal presidente della commissione Parità e diritti Federico Amico, è stata sostenuta dall’Assemblea legislativa
Diritti dei detenuti e sovraffollamento: dieci delegazioni visitano le carceri
Venerdì 15 luglio, ore 10, dieci delegazioni incontrano i giornalisti davanti ai cancelli delle strutture carcerarie di Bologna, Rimini, Reggio Emilia, Modena, Parma, Piacenza, Ferrara, Ravenna, Forlì e Castelfranco Emilia (Modena) per presentare l’iniziativa finalizzata alla distribuzione a tutti i detenuti del vademecum “Codice ristretto”
Diritti. Cavalieri: “Reggio avrà il garante dei detenuti; soddisfazione per il rinnovo di Ianniello a Bologna”
Intesa tra Anci e Garante nazionale per sostenere queste figure di garanzia nominate nelle realtà comunali. Garante regionale: “A breve anche Modena avrà il proprio regolamento istitutivo”
L’Assemblea legislativa porta i diritti a Forum PA
Un incontro dedicato alle fragilità sociali e ai diritti delle persone più deboli con la presidente Emma Petitti, il direttore generale Leonardo Draghetti, la garante dei minori Claudia Giudici e quello dei detenuti Roberto Cavalieri
Suicidio in carcere a Reggio, Cavalieri: serve personale sanitario con competenze specifiche
Il garante invita le direzioni degli istituti penitenziari presenti in regione e le locali aziende sanitarie a potenziare il personale sanitario e quello volontario, questo anche al fine di superare il massiccio ricorso a terapie e psicofarmaci
Tensioni al Pratello: i Garanti in visita al carcere minorile di Bologna
“No all’aumento della capienza del carcere, verifiche rispetto alla possibilità di trasferire in comunità quei giovani con esito negativo del percorso di recupero e poi servono più figure educative”: la garante regionale dei minori Claudia Giudici e il garante regionale dei detenuti Roberto Cavalieri sono stati ieri pomeriggio in visita al Pratello, con loro anche il garante bolognese dei detenuti Antonio Ianniello
Garanti Cavalieri e Ianniello al Pratello: massima attenzione ai minori in isolamento
I due Garanti, in vista all’istituto penitenziario minorile di Bologna, chiedono alla direzione della struttura di assicurare a questi detenuti ogni tipo di assistenza necessaria, anche durante le ore notturne
Cavalieri: bene percorso nel carcere di Modena per superare trauma disordini del marzo 2020
L’iniziativa è stata attivata all’interno della Casa circondariale di Modena, struttura, assieme ad altre, al centro delle rivolte del marzo 2020
Garante Cavalieri: “Concedere telefonate straordinarie a detenuti ucraini verso i congiunti nel paese d’origine”
La richiesta è stata accolta dal Provveditore regionale, subito attivatosi nei confronti delle Direzioni degli Istituti penitenziari
Relazione del Garante uscente sull’attività di mandato
Presentati dal Garante anche i dati sulla campagna vaccinale dei detenuti
Roberto Cavalieri è il nuovo Garante regionale dei detenuti
Eletto dall’Assemblea legislativa, resterà in carica per cinque anni, succede a Marcello Marighelli
Dipendenze patologiche nelle carceri, webinar con il Garante dei detenuti
Tema dell'incontro, una ricerca sociologica sul tema delle dipendenze che nasce da due sollecitazioni : "l’alto numero di persone detenute con diagnosi di dipendenza patologica e le richieste dirette delle persone detenute"
Nell’aula bunker della Dozza si parla di misure alternative, presentata guida per i detenuti
Le misure alternative alla detenzione (l’affidamento in prova ai servizi sociali, la detenzione domiciliare, la semilibertà e la liberazione anticipata) sono provvedimenti restrittivi della libertà personale e incidono sulla fase esecutiva della pena principale allo scopo di realizzare la funzione rieducativa
Garavini e Marighelli: no a detenute con bambini in carcere, attivare le case-famiglia
I due garanti sono intervenuti nella commissione consiliare parità e pari opportunità in Comune a Bologna

Azioni sul documento

Informazioni

Settore Diritti dei cittadini
Viale Aldo Moro, 50
40127 Bologna
Contatti
Fax 051 527.5461
Scrivici:  -