L'Assemblea dei diritti

Nei propri obiettivi strategici per il 2018 l'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea legislativa ha ulteriormente rafforzato il proprio impegno sulle tematiche che riguardano lo sviluppo e la salvaguardia dei diritti dei cittadini. L'Assemblea persegue pertanto il rafforzamento della progettazione in materia di:

  • cittadinanza europea,
  • educazione delle giovani generazioni,
  • diritti umani,
  • memoria e legalità,
  • cittadinanza attiva
  • patrimonio culturale e ambientale.

Diversi i progetti che da tanti anni l'Assemblea ha messo in campo su queste tematiche:

 Progetti culturali in Assemblea legislativa

Le mostre in Assemblea

Dal 2016 l'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha aperto i suoi spazi per l'allestimento di mostre d'arte e progettuali su un ampio ventaglio di temi, molti dei quali riguardanti i diritti dei cittadini

 Europe Direct Emilia-Romagna e i diritti umani

L'Europa a scuola

Percorsi didattico-formativi sull’Europa e sui diritti umani rivolti agli studenti e agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado del territorio regionale. Concorsi e premi.

#Eu2be L’Europa che sarà. Quando storia e memoria guardano al presente per costruire il futuro

Manipolazione dell’informazione, notizie false, eccitamento dell’odio on line… Il cittadino europeo è consapevole della responsabilità delle parole e del ruolo che ha come persona che (si) informa, come fruitore e produttore di news online? Progetto rivolto a giovani dai 20 ai 30 anni.

Il filo d'Europa. La nostra collana editoriale

Dal 2008 ad oggi ricerche, approfondimenti, interviste....

 Concittadini

Il percorso progettuale conCittadini

rivolto alle Scuole, agli Enti Locali, alle associazioni e istituzioni del territorio emiliano-romagnolo, propone alle realtà giovanili organizzate e strutturate, nonchè agli adulti interessati, di aderire a forme di incontro e scambio con le Istituzioni locali e regionali

Gabinetto del Presidente

Il Premio René Cassin per tesi sui diritti fondamentali e sviluppo umano

è promosso dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con KIP International School e si rivolge ai neolaureati con una tesi in materia di diritti fondamentali o sviluppo umano
Altri progetti rivolti agli studenti quali il percorso di Educazione ambientale alla sostenibilitàed i Viaggi della memoria, che consentono ad un cospicuo numero di giovani di venire a contatto direttamente con i Luoghi della memoria del Novecento regionali, nazionali ed internazionali
Servizio diritti dei cittadini
Offre supporto al Difensore civico, al Garante dei minorie al Garante dei detenuti. Offre supporto al Corecom (Comitato Regionale per le comunicazioni). Con riferimento alla legge regionale 3 marzo 2016 n. 3 sviluppa  percorsi sul tema della memoria del '900.
Partecipazione e cittadinanza attiva
Dal 2010, l’Emilia-Romagna si è dotata di una legge regionale sulla partecipazione (L.r. 3/2010), approvata dall’Assemblea legislativa per favorire il protagonismo dei cittadini e dei soggetti sociali nell’elaborazione delle scelte pubbliche. Oltre ai bandi per il sostegno diretto, contribuisce alla crescita dei progetti partecipativi sul territorio regionale l'attività del Tecnico di garanzia della partecipazione

Azioni sul documento

Diritti Si Nasce

e-learning per scuole

 

 

 

Scopri il percorso per studenti e insegnanti sulla Carta dei diritti dell'Ue