Informazioni generali

Il progetto

Il percorso progettuale conCittadini, rivolto alle scuole, agli enti locali, alle associazioni e istituzioni del territorio emiliano-romagnolo, propone alle realtà giovanili organizzate e strutturate, nonchè agli adulti interessati, di aderire a forme di incontro e scambio con le istituzioni locali e regionali.

Fra le molte definizioni che possono definire conCittadini una rappresenta forse quella più consona, quella più prossima alla realtà, che fa di conCittadini stesso un’occasione.

conCittadini è, infatti, un’insieme di opportunità pensate ed offerte al fine di...Continua a leggere

 

Tutte le segnalazioni

Il 23 marzo in Assemblea legislativa un Convegno sulla Cittadinanza attiva e conCittadini

E' online la videoregistrazione del convegno tenutosi giovedì 23 marzo 2017 presso la Sala Fanti dell'Assemblea legislativa, che ha socializzato gli esiti della ricerca che il Centro per la Didattica della Storia e del Patrimonio del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna ha svolto sull’intera esperienza di conCittadini. Fra gli interventi anche le preziose testimonianze di alcuni fra i tanti partecipanti di questi anni, oltre agli illustri ospiti Andrea Morrone e Anna Sarfatti.

L'Assemblea legislativa ospita fino al 7 aprile la mostra “Punti di luce. Essere una donna nella Shoah”

La mostra sulle donne e la Shoah dello Yad Vashem di Gerusalemme, grazie all’impegno dell’Assemblea legislativa, è ora disponibile in lingua italiana per svelare come alcune donne, con il loro coraggio, la loro capacità di resilienza e umanità, attraversarono la tragedia della Shoah. L'inaugurazione si è svolta martedì 7 marzo, in occasione della Giornata internazionale della Donna, presso il piano ammezzato della sede dell'Assemblea legislativa, alla presenza di Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa, e Roberta Mori, Presidente della Commissione Parità e Diritti delle Persone insieme ai rappresentanti dello Yad Vashem Rita Chiappini e Yiftach Ashkenazi (rispettivamente Rappresentante per l'Italia dello Yad Vashem e Direttore della Sezione Mediterraneo della Scuola Internazionale di studi sulla Shoah dello Yad Vashem) Sarà visitabile fino al 7 aprile 2017 dal lunedì al venerdì, ore: 9.00 - 18.00. E' possibile prenotare la visita gratuita per sé e per gruppi di studenti o adulti scrivendo all'email almemoria@regione.emilia-romagna.it.

Archivio segnalazioni

Azioni sul documento