Informazioni generali

Il progetto

Il percorso progettuale conCittadini, rivolto alle scuole, agli enti locali, alle associazioni e istituzioni del territorio emiliano-romagnolo, propone alle realtà giovanili organizzate e strutturate, nonchè agli adulti interessati, di aderire a forme di incontro e scambio con le istituzioni locali e regionali.

Fra le molte definizioni che possono definire conCittadini una rappresenta forse quella più consona, quella più prossima alla realtà, che fa di conCittadini stesso un’occasione.

conCittadini è, infatti, un’insieme di opportunità pensate ed offerte al fine di...Continua a leggere

 

Tutte le segnalazioni

"Dilucolo" il 16 dicembre: evento di conCittadini a Ferrara

Sabato 16 dicembre alle 11 va in scena alla Sala estense di Ferrara lo spettacolo del percorso di cittadinanza attiva promosso dal Comune di Ferrara, che valorizza il protagonismo dei giovani stranieri richiedenti asilo ed italiani, nella loro apertura al mondo, al dialogo e confronto, per ricercare le somiglianze a discapito delle diversità separanti.

Si parla di nuovo della Legalità!

Lo scorso 4 dicembre è stato dedicato ad un nuovo appuntamento sul tema della Legalità rivolto agli studenti delle scuole superiori dell'Emilia-Romagna. L'evento, dal titolo "COME LE MAFIE PERSUADONO I GIOVANI”, organizzato dall'Assemblea legislativa in collaborazione con l’Associazione culturale antimafia "Cortocircuito", ha visto la presenza di Francesco Greco, procuratore capo di Milano, già pm del pool "Mani Pulite", Giuseppe Borrelli, procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, già procuratore aggiunto a Catanzaro, con introduzione di Yuri Torri, componente dell'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea. Evento coordinato da Elia Minari, coordinatore dell’associazione culturale antimafia “Cortocircuito".

Archivio segnalazioni

Azioni sul documento