Romania

Breve storia degli italiani in Romania
La famiglia di Emanoil Arhip, di origini modenesi, racconta una diaspora quasi sconosciuta
L'ultimo italiano di Bicaz
La storia dei fratelli Eram, arrivati in Romania all'inizio del Novecento
Le suore italiane della diocesi di Iasi
Emanoil Arhip racconta di quando i bambini cattolici della Casa Sf. Iosif erano aiutati dalle suore Campostrini, che oggi gestiscono due orfanotrofi a Tamaseni e Gheraesti.
Il teatro di Focsani in Vrancea
Una fanfara per l'Imperatore
Dagli Archivi Nazionali della Contea di Vrancea e da uno studio di Cezar Cherciu, è emersa la storia del musicista emiliano Lucio Vecchi (1854-1930) trascritta da Catalina Bonciu della comunità emiliano-romagnola di Bucarest
Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?