Segnalazioni

Primo Rapporto sulle condizioni di detenzione in Emilia Romagna, se ne parla il 10 dicembre

Nella Giornata mondiale dei Diritti dell’Uomo, sarà presentato a Ferrara il rapporto 2018 sulle carceri della regione a cura dell'Associazione Antigone. Tra i presenti, il Garante regionale Marcello Marighelli

Constitutions on air, trasmettere la cultura dei diritti dal carcere alla città

Valerio Onida dialoga con la giornalista Francesca Candioli e con gli studenti universitari impegnati in un progetto di educazione alla cittadinanza in carcere. L'appuntamento è per il 9 dicembre alle 19, Biblioteca Amilcar Cabral, Bologna.

Carcere e dintorni, venerdì 6 dicembre inziativa nella Biblioteca dell'Assemblea

Spunti per una riflessione sul carcere del terzo millennio. Marcello Marighelli, Garante regionale delle persone private della libertà personale, ne parlerà con Massimo De Pascalis, già Vice Capo Dipartimento Amministrazione Penitenziaria e Gloria Manzelli, Provveditore dell'Amministrazione penitenziaria Emilia-Romagna e Marche.

Supporto al Garante regionale per le persone private della libertà personale, ANCI avvia selezione comparativa

ANCI Emilia Romagna intende acquisire una figura professionale, altamente qualificata, per lo svolgimento di attività di supporto del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale per le attività da realizzare in rapporto con gli Enti locali. Domande entro il 20 marzo

Antonello Faimali è il nuovo Garante dei diritti dei detenuti di Piacenza

Docente in pensione, dal 2004 era distaccato alla sede dell’Ipas Marcora alla Casa circondariale delle Novate. Faimali è stato inoltre responsabile dei rapporti tra la scuola, la direzione delle Novate e le associazioni di volontariato.

Supporto al Garante regionale per le persone private della libertà personale, ANCI avvia selezione comparativa

ANCI Emilia Romagna intende acquisire una figura professionale, altamente qualificata, per lo svolgimento di attività di supporto del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale per le attività da realizzare in rapporto con gli Enti locali. Domande entro il 4 febbraio.

Un anno di diritti, pubblicata la relazione del Garante detenuti di Ferrara

Nella sezione "Relazioni annuali" è pubblicata la Relazione sulle attività relative agli anni 2017-2018 del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Ferrara, Stefania Carnevale eletta dal Consiglio comunale il 20 aprile 2017.

I diritti dei detenuti e la stampa, Marighelli ne parla ai ragazzi del Master in giornalismo Unibo

Il Garante per le persone private della libertà personale giovedì 25 ottobre incontra gli studenti del Master in giornalismo dell'Università di Bologna, nell'ambito dell'iniziativa "La settimana InCronaca" promossa dal Servizio Comunicazione e Informazione istituzionale dell'Assemblea.

Percorso formativo dedicato agli operatori in area penale, al via la seconda edizione

Prende il via domani la seconda edizione per percorso di formazione dedicato a tutti coloro che operano in area penale: quattro incontri per approfondire altrettanti temi con esperti dei diversi settori. Il percorso è promosso dal Garante regionale per le persone private della libertà personale in collaborazione con l'Amministrazione Penitenziaria (PRAP e UIEPE)

Lavorare con persone private della libertà, il 3 ottobre una iniziativa dedicata allo scambio di buone pratiche

Come lo scambio di buone pratiche a livello europeo aiuta e supporta gli educatori che operano in carcere e in strutture per misure alternative alla detenzione nello sviluppo delle proprie conoscenze, competenze e pratiche. A questo è dedicata l'iniziativa in programma il prossimo 3 ottobre e promossa dal Garante regionale per le persone private della libertà personale e dai partner del progetto "EDUCATE. Educators for Inclusive and Effective Reintegration of Inmate".

Garante delle persone private della libertà personale, sospensione attività di staff per il periodo estivo

L’ufficio del Garante delle persone private delle libertà, Marcello Marighelli, sospende la sua attività specialistica dal 10 al 17 agosto compresi. Sarà comunque possibile inviare comunicazioni tramite i normali mezzi di posta cartacea ed elettronica. Le comunicazioni inviate in questo periodo saranno prese in carico a partire dal lunedì seguente.

Funzioni di prevenzione dei Garanti delle persone private della libertà personale

Un incontro seminariale in Regione, previsto per il 27 giugno prossimo, approfondirà la rete nazionale e il National Preventive Mechanism italiano, coordinato dal Garante nazionale e volto ad ottenere un’ampiezza di mandato tale da ricoprire tutte le aree previste dal Protocollo Opzionale alla Convenzione ONU contro la tortura. Avvierà i lavori il Garante regionale Marcello Marighelli

Cosa rappresenta il Garante per i detenuti? Marighelli ne parla a L'edicola dell'Assemblea legislativa

"Il campo di azione del Garante per le persone private della libertà personale è ampio: le carceri ne sono il centro, ma non dimentichiamo altre realtà come, ad esempio le REMS e i reparti ospedalieri che ospitano i Tso". Ne ha parlato oggi il Garante regionale Marcello Marighelli a l'Edicola dell'Assemblea legislativa, la trasmissione in onda su Lepida TV che commenta la rassegna stampa con gli ospiti in studio.

Probation e messa alla prova, il 13 marzo presentazione di una ricerca

Una giornata seminariale per presentare il progetto di ricerca MO.MAP (Monitoraggio Messa alla Prova) realizzato dalle Università di Bologna e Parma su circa 130 ordinanze di ‘Messa alla Prova’ disposte dal giudice e seguite dagli Uffici Esecuzione Penale Esterna dell'Emilia-Romagna. Coordina la tavola rotonda il Garante regionale delle persone private della libertà personale, Marcello Marighelli.

Garante delle persone private della libertà personale, sospensione attività di staff per il periodo natalizio

L'ufficio del Garante delle persone private delle libertà sospende la sua attività specialistica dal 27 dicembre al 2 gennaio compresi. Sarà comunque possibile inviare comunicazioni tramite i normali mezzi di posta cartacea ed elettronica. Le comunicazioni inviate in questo periodo saranno prese in carico a partire dal 3 gennaio 2018.

Inaugurato GabbiaNo, il nuovo refettorio del carcere di Ravenna

Una grande stanza, realizzata grazie all'unione di una palestra e un magazzino in disuso: è questo il nuovo refettorio del carcere di Ravenna, inaugurato ieri alla presenza del Garante regionale per le persone private della libertà personale Marcello Marighelli e diverse autorità cittadine.

Formazione regionale per gli operatori degli sportelli informativi, domani ultima lezione

Si conclude domani il percorso formativo per gli operatori degli sportelli informativi dedicati ai dimittendi, i detenuti in procinto di finire di scontare la propria pena. Chiuderanno il corso gli interventi del Garante regionale per i detenuti Marcello Marighelli e Marco Bonfiglioli, dirigente del Provveditorato Amministrazione Penitenziaria di Emilia Romagna e Marche.

Prevenzione della violenza di genere nei percorsi di istruzione in carcere, un incontro ne diffonde gli esiti

Saranno diffusi il 27 ottobre prossimo in un convegno promosso dal Garante per le persone private della libertà personale, CPIA e Ufficio Scolastico Regionale i risultati della sperimentazione sulla prevenzione della violenza di genere nei percorsi di istruzione in carcere.

Formazione regionale per gli operatori degli sportelli informativi, partito oggi il corso

E' partita oggi la formazione organizzata dal Garante per le persone private della libertà personale e rivolta ad agenti di polizia penitenziaria, volontari, educatori, operatori di amministrazioni locali coinvolte. Professionalità diverse che accompagnano i detenuti nella fase di reinserimento nella società e che in questo percorso avranno occasione di aggiornare le loro conoscenze e, soprattutto, di costruire una rete il più possibile adeguata ai nuovi bisogni.

Samuele Ciambriello eletto Garante detenuti della Regione Campania

Ciambriello è stato eletto dal Consiglio Regionale della Campania con 22 voti di preferenza. Il neo letto, laureato in teologia e presidente dell’associazione La Mansarda che da anni fornisce supporto ai detenuti, succede ad Adriana Tocco, recentemente scomparsa.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?