Cittadinanza attiva in Assemblea

Segnalazioni - Percorsi di Cittadinanza

Il Giorno della Memoria 2020 negli appuntamenti di conCittadini

Le mostre dell'Assemblea legislativa e le attività educative nelle scuole di questi giorni sono al centro di questa ricorrenza, esprimendo un'impegno costante di tutta la comunità affinché, anche per i più giovani, il ricordare non sia mera conoscenza, ma consapevolezza e monito per il presente.

Dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo un'opportunità per le Scuole superiori

È stato pubblicato il bando per le Scuole secondarie di secondo grado della Regione Emilia-Romagna che vogliano realizzare percorsi di mobilità formativa e professionale per studenti in Paesi dove sono presenti comunità di emiliano-romagnoli. Scadenza venerdì 20 marzo 2020.

I bambini nella Shoah: il 10 dicembre Giornata di studi al MEIS di Ferrara

In occasione dell’ Anniversario della proclamazione da parte dell’ONU della Dichiarazione universale dei diritti umani, presso il MEIS – Museo dell’Ebraismo italiano e della Shoah di Ferrara avrà luogo una conferenza dedicata al tema dell’Infanzia travolta dalla Shoah. Sarà inoltre presentata, in prima nazionale, la mostra didattica “Stelle senza un cielo. Bambini nella Shoah”, realizzata grazie alla collaborazione tra Yad Vashem, Assemblea legislativa, Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah, Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara e Associazione Figli della Shoah.

Start the change! il 13 novembre e il 4 dicembre appuntamenti in Assemblea

Il corso sulla didattica dell'uso consapevole della rete e del linguaggio, coordinato da Amici dei Popoli, si svilupperà in due moduli in programma presso l’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna, Viale A. Moro 50, Sala Alberto Manzi: il primo, mercoledì 13 novembre, dalle ore 14.00 alle ore 17.00, sarà tenuto dal Prof. Federico Faloppa, Università di Reading (UK), docente di Linguistica e Sociologia del Linguaggio; il secondo, mercoledì 4 dicembre, dalle ore 14.30 alle ore 17.00, sarà condotto dal Prof. Federico Oliveri, Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace – Università di Pisa, docente di Filosofia del Diritto. Per iscrizioni contattare: sedebo@amicideipopoli.org

Entro lunedì 28 ottobre iscrizioni all'AUTOFORMAZIONE di conCittadini per gli educatori

La comunità di conCittadini si dà appuntamento giovedì 7 novembre, alle ore 14.00, presso la Sala Guido Fanti dell’Assemblea legislativa (V.le A. Moro 50) in occasione della Giornata delle Buone Pratiche. Il confronto e lo scambio avverranno all’interno di quattro gruppi di lavoro, sul modello del World Cafè, corrispondenti alle tematiche della Memoria, dei Diritti, della Legalità e del percorso Start the Change!. All’incontro sarà presente il Prof. Roberto Farnè, Professore ordinario, Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita, che accompagnerà la giornata e fornirà un suo proprio contributo.

Giovani guide memoriali si formano al Liceo Chierici di Reggio Emilia

Dal 16 al 19 ottobre 2019 il Liceo Chierici di Reggio Emilia ospita il workshop internazionale "Peer memorial guides", promosso dall’Assemblea legislativa nell’ambito del progetto conCittadini, in collaborazione con Anne Frank Verein, sede austriaca della fondazione Anne Frank House di Amsterdam.

Una nuova edizione di conCittadini alle porte!

Giovedì 10 ottobre alle ore 14.00 la Sala Guido Fanti dell'Assemblea legislativa ospiterà la riunione di lancio della nuova edizione: i docenti, gli amministratori e gli operatori del terzo settore dell'Emilia-Romagna sono invitati a partecipare per conoscere le novità delle Linee guida 2019-2020 e prepararsi ad aderire.

App your school

Il 13 e 14 giugno si svolgerà a Bologna il convegno App your school, ad iscrizione gratuita, organizzato dal Centro Manzi come conclusione di un progetto europeo durato 3 anni. Sarà occasione per conoscere le sperimentazioni create nell’ambito del progetto, seguendo diversi atelier digitali.

Venerdì 14 giugno la riunione conclusiva di conCittadini

A conclusione di un'edizione ricca di opportunità e successi educativi, la comunità di conCittadini si è incontrata venerdì 14 giugno per scambiare opinioni, idee e spunti utili perché la prossima edizione possa essere ancora più bella e coinvolgente.

Online i vincitori dell'edizione 2018-19 di conCittadini!

Anche quest'anno i percorsi realizzati sul territorio hanno dimostrato il grande impegno dei formatori e dei ragazzi, con risultati di grande valore educativo e civico. L'elenco dei vincitori è disponibile nell'apposita pagina web della sezione Amministrazione trasparente inserendo nell'oggetto "conCittadini".

A maggio fioriscono gli eventi di conCittadini

Tanti gli eventi con cui in maggio la comunità di conCittadini dà visibilità pubblica ai percorsi educativi che, da Piacenza e Rimini, hanno arricchito i temi della Memoria, della Legalità e dei Diritti. 35.000 ragazzi ne hanno costruito la ricchezza con la loro curiosità e il loro impegno. L'Assemblea accompagna questa fase con gli eventi del Maggio di conCittadini, in programma il 10 e il 16 maggio.

La figura di Charlotte Delbo nella riflessione di conCittadini

Giovedì 4 aprile il Liceo Laura Bassi porta in Assemblea l'evento e la mostra di approfondimento "Una Memoria, mille voci" sulla figura di Charlotte Delbo, partigiana francese di origine italiana deportata ad Auschwitz, autrice di un’opera poetica e teatrale di portata universale, ma ancora poco conosciuta in Italia.

La settimana della Legalità di conCittadini

Grande risposta e grande attesa per gli appuntamenti sulla Legalità del 14 e 18 marzo che l'Assemblea legislativa dedica alla platea di conCittadini. Educatori, magistrati e giornalisti si confronteranno sui temi del protagonismo giovanile nelle battaglie della Legalità e su quello, di grande attualità, del nesso tra mafie, media e fake news.

Lunedì 4 febbraio appuntamento in Assemblea con la didattica della Memoria

In occasione della Giornata della Memoria, conCittadini dedica un laboratorio alla condivisione di esperienze tra educatori, con un focus sulla mostra didattica "Punti di luce. Essere una donna nella Shoah" e il prezioso contributo di Rita Chiappini, rappresentante in Italia dell’Istituto Yad Vashem di Gerusalemme.

Lunedì 21 gennaio i riflettori di conCittadini sulla vicenda della Uno bianca

Nella mattinata di lunedì 21 gennaio protagonisti di conCittadini saranno i ragazzi dell'Associazione Corso Doc di Bologna, che incontreranno Valter Giovannini, Sostituto procuratore Generale di Bologna, per dialogare sulla verità storica e processuale della vicenda della Uno bianca.

Buon 2019 con conCittadini!

Il nuovo anno porta con sé nuove idee e progetti rivolti ai giovani e agli educatori. In gennaio molte iniziative elaborano il tema della Memoria in relazione alla ricorrenza dell'apertura dei cancelli di Auschwitz, celebrata il 27 gennaio. Il 2019 di conCittadini prende quindi il via con la mostra "Punti di luce. Essere una donna nella Shoah", uno tra gli strumenti didattici che l'Assemblea legislativa mette a disposizione per attività sui diritti umani e la Shoah. Sarà allestita a partire dal 10 gennaio presso la scuola media Montanari di Ravenna, nell'ambito del percorso di ANPI "Diventare cittadini camminando tra i Luoghi della Resistenza a Ravenna".

conCittadini...il 4 Dicembre si parte!

La rete di conCittadini si attiva con le prime iniziative pubbliche. Si segnala che l'Ass. Corso Doc di Bologna, già vincitrice delle passate edizioni di conCittadini, realizzerà il primo incontro del nuovo percorso martedì 4 dicembre, dalle ore 11,15 alle ore 14,00 presso il Cinestudio di Via Broccaindosso,48: Ferite nel corpo, nell’anima e nel territorio: l’oscura e tragica storia della “Uno Bianca”, con l'intervento di Alberto Capolungo,vice-presidente dell'Associazione familiari delle vittime della Uno bianca, figlio di Pietro Capolungo (il carabiniere in pensione ucciso nell'Armeria di Via Volturno dai fratelli Savi).

Giovedì 15 novembre al via in Assemblea la formazione di conCittadini - “START THE CHANGE!”

Giovedì 15 novembre prende il via presso la Sala Guido Fanti dell'Assemblea legislativa il percorso formativo di “START THE CHANGE!” con una prima plenaria dal titolo “Le sfide del mondo globale: diritti umani, sviluppo sostenibile e migrazioni. Comprendere e spiegare il mondo che cambia per attivare percorsi di cittadinanza tra i giovani”, curata da Francesca Cesarotti e Cecilia Nubola di Amnesty International Italia.

Nuove opportunità formative dall'Università di Bologna

Per l'anno scolastico 2018-19 il Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" lancia il nuovo Master in Educatore nell'accoglienza di migranti, richiedenti asilo e rifugiati. Si tratta di percorso formativo che ha come obiettivo quello di formare la figura professionale che opera nell’ambito dei servizi per i migranti e nel Sistema di Accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati sul territorio italiano.

10 giovani studenti del Liceo Laura Bassi (BO) si preparano per diventare guide memoriali

Dal 17 al 20 Ottobre a Worgl, Austria, si terrà il laboratorio "Peer memorial guide" coordinato dall'Anne Frank Verein, la sede austriaca dell'Anne Frank House di Amsterdam, al quale prenderanno parte 10 studenti del Liceo Laura Bassi (BO) e altrettanti studenti austriaci. Le attività formative che si terranno in lingue inglese impegneranno i giovani emiliano-romagnoli e i loro coetanei austriaci sui temi della Shoah e della trasmissione delle sue lezioni, a partire dalla mostra "Anne Frank, una storia attuale". Una volta tornati a scuola, i giovani saranno pronti a condurre visite guidate alla mostra dedicata alla vita di Anne Frank per i loro compagni.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?