Osservazioni al Governo e verifica di sussidiarietà ai sensi dell'art. 5, comma 3, legge 11/2005 e art. 6 Protocollo sull'applicazione dei principi di sussidiarietà e proporzionalità.

Dopo la conclusione della Sessione europea, inizia la fase di esame delle proposte di atti UE emanate nel corso dell’anno (Seguito Sessione 2011): le proposte selezionate, tra tutti gli atti inviati dalla Commissione europea, sono quelle indicate dall'Assemblea legislativa come iniziative di interesse per la Regione nel documento di indirizzi conclusivo della Sessione europea 2011.

La Commissione "Bilancio, Affari generali ed istituzionali" approva con propria risoluzione le osservazioni da inviare al Governo per la definizione della posizione italiana sulla base degli approfondimenti svolti dalle Commissioni competenti per materia e dei relativi pareri consultivi espressi nel merito. Nel caso di proposte di atti legislativi, poi, la Commissione procede anche all’esame di sussidiarietà e proporzionalità, e trasmette gli esiti al Parlamento nazionale.

Di seguito le Risoluzioni approvate sui seguenti temi:  

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?