Seguici su

La newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo
La newsletter della consulta

Il servizio consente di avere informazioni sulle attività della Consulta degli degli emiliano-romagnoli nel mondo e dei nostri corregionali all'estero, con notizie dalla Regione e dalle associazioni.
Consulta i numeri precedenti oppure iscriviti per ricevere periodicamente la newsletter nella tua casella di posta elettronica.

Consulta le newsletter

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 22/06/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 21/05/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 20/04/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 19/03/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 20/02/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 20/01/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 21/12/2020

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 19/11/2020
Numeri precedenti

Iscriviti alla newsletter
Iscrivendoti confermi di avere preso visione dell'informativa sulla privacy
(Obbligatorio)
Informativa sulla privacy

INFORMATIVA per il trattamento dei dati personali per il servizio NEWSLETTER

1. Premessa

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 – “Regolamento del Parlamento Europeo relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati” (di seguito denominato “Regolamento”), l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, in qualità di “Titolare” del trattamento, è tenuta a fornirle informazioni in merito all’utilizzo dei suoi dati personali.

 

2.  Identità e i dati di contatto del titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, con sede in Bologna, Viale Aldo Moro n. 50, cap. 40127.

Al fine di semplificare le modalità di inoltro e ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste di cui al paragrafo n. 9, alla Regione Emilia-Romagna, Ufficio per le relazioni con il pubblico (Urp), per iscritto o recandosi direttamente presso lo sportello Urp.

L’Urp è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 in Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna (Italia): telefono 800-662200, fax 051-527.5360, e-mail urp@regione.emilia-romagna.it.

 

3.  Il Responsabile della protezione dei dati personali

Il Responsabile della protezione dei dati designato dall’Ente è contattabile all’indirizzo mail dpo@regione.emilia-romagna.it o presso la sede della Regione Emilia-Romagna di Viale Aldo Moro n. 30.

 

4.  Responsabili del trattamento

L’Ente può avvalersi di soggetti terzi per l’espletamento di attività e relativi trattamenti di dati personali di cui mantiene la titolarità. Conformemente a quanto stabilito dalla normativa, tali soggetti assicurano livelli esperienza, capacità e affidabilità tali da garantire il rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento, ivi compreso il profilo della sicurezza dei dati.

Formalizziamo istruzioni, compiti ed oneri in capo a tali soggetti terzi con la designazione degli stessi a "Responsabili del trattamento". Sottoponiamo tali soggetti a verifiche periodiche al fine di constatare il mantenimento dei livelli di garanzia registrati in occasione dell’affidamento dell’incarico iniziale.

 

5.  Soggetti autorizzati al trattamento

I Suoi dati personali sono trattati da personale interno previamente autorizzato e designato quale incaricato del trattamento, a cui sono impartite idonee istruzioni in ordine a misure, accorgimenti, modus operandi, tutti volti alla concreta tutela dei Suoi dati personali.

 

6.  Finalità e base giuridica del trattamento

La raccolta dei Suoi dati personali viene effettuata registrando i dati da Lei stesso forniti, in qualità di interessato, al momento della iscrizione alla Newsletter.

Il trattamento dei Suoi dati personali viene effettuato dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per lo svolgimento di funzioni istituzionali e, pertanto, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. e) del Regolamento, non necessita del suo consenso.

I dati personali sono trattati per le seguenti finalità:

a.     invio della Newsletter

Per garantire l'efficienza del servizio, la informiamo inoltre che i dati potrebbero essere utilizzati per effettuare prove tecniche e di verifica.

Riferimenti normativi: legge regionale n. 13 del 2005 (Statuto regionale della Regione Emilia-Romagna)

 

7.   Destinatari dei dati personali

I Suoi dati personali non sono oggetto di comunicazione o diffusione

 

8.   Trasferimento dei dati personali a Paesi extra UE

I Suoi dati personali non sono trasferiti al di fuori dell’Unione europea.

 

9.   Periodo di conservazione

I Suoi dati sono conservati per un periodo non superiore a quello necessario per il perseguimento delle finalità sopra menzionate, e pertanto saranno cancellati al momento della revoca dell’iscrizione alla Newsletter con cancellazione della Sua utenza.

 

10.   I Suoi diritti

Nella sua qualità di interessato, Lei ha diritto:

·       di accesso ai dati personali;

·       di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;

·       di opporsi al trattamento;

·       di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

 

11.   Conferimento dei dati

Il conferimento dei Suoi dati è facoltativo, ma necessario per le finalità sopra indicate. Il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di perfezionare l’iscrizione alla Newsletter, che può essere da Lei revocata, con la cancellazione della Sua utenza, in qualunque momento.

L'ultima edizione

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 22/06/2021

Linea Diretta: la Rubrica dei Presidenti della Consulta

Linea diretta Valentina StragliatiMessaggio della Vicepresidente Valentina Stragliati

Lo studio del fenomeno migratorio regionale, la sua evoluzione nel tempo, la memoria e l’identità delle comunità emiliano-romagnole all’estero sono, per la Consulta, un aspetto fondamentale e una priorità in quanto non solo ci permettono di monitorare e comprendere un fenomeno sociale ed economico complesso ma anche di orientare la nostra azione e le nostre risorse. [...] L’ultima edizione del bando i cui termini di partecipazione si sono conclusi lscorso 31 maggio, ha visto la partecipazione di ben 12 progetti provenienti da altrettanti dipartimenti appartenenti a 5 diversi atenei: una sensibile crescita rispetto all’edizione dello stesso bando nel 2018 che aveva visto la partecipazione di 9 progetti...

Leggi di più

In evidenza

Consulta ER nel mondo: Prima riunione del Comitato esecutivo

Lunedi 14 giugno si è svolta, in videoconferenza, la prima riunione del Comitato esecutivo della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. Tra gli argomenti all'ordine del giorno si è discusso del Piano Triennale della Consulta 2022-2024, delle proposte di modifica alla Legge regionale n. 5/2015; di nuove proposte per attività culturali e di promozione della memoria del fenomeno emigratorio regionale.

Consulta ER nel mondo: Riunione d'area

A partire dal mese di aprile hanno preso l'avvio le riunioni in videoconferenza con le associazioni raggruppate per aree geografiche, i Consultori e i vertici della Consulta. La prima ha visto protagonista l'Europa, la seconda Nord America, Cina, Africa e Australia, la terza Argentina, Uruguay e Paraguay. 

Scopri come sono andate le riunioni d'area e gli ospiti invitati

DossiER

Come è cambiato il fenomeno della mobilità dal nostro Paese, in termini quantitativi e qualitativi, e quali sono le peculiarità della Regione Emilia-Romagna? Ne abbiamo parlato lo scorso 10 giugno durante la prima puntata di DossiER con: Delfina Licata, curatrice del Rapporto Italiani nel Mondo della Fondazione Migrantes; Lorenzo Bertucelli, Professore ordinario di Storia contemporanea, Direttore del Dipartimento di Studi linguistici e culturali Unimore; Marilina Bertoncini, Vicepresidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo e Gianfranco Coda, Consulta emiliano-romagnoli nel mondo.

Guarda il video

#LaDomenicadiMigrer

Appuntamento settimanale sui canali social della Consulta ER per scoprire la straordinaria ricchezza della nostra emigrazione attraverso storie, mostre, testimonianze, documenti e tanto altro | Migrer - museo virtuale dell'emigrazione emiliano-romagnola nel mondo - www.migrer.org

#Storie: Giulia Bonetti

Giulia ha 28 anni, è partita per l'estero dopo la laurea e ha fatto esperienze nei mercati finanziari a Parigi, a Barcellona e a Fusion For Energy, impresa comune dell' Unione Europea. Oggi è a Londra, lavora per 'Copernicus', programma della Comissione Europea, ma anche come volontaria per le Nazione Unite, caporedattrice di un canale che si occupa del cambiamento climatico. E' stata selezionata dalla Banca Mondiale per partecipare allo Youth Summit del 9 e 10 giugno 2021.

Leggi su Migrer la storia di Giulia

#Storie: Federico Dalpozzo

Federico è nato a San Lazzaro di Savena (Bo), ha studiato al Liceo Copernico e all'Università di Bologna e a 24 anni è tra gli under 30 italiani più promettenti per la rivista Forbes. A 20 anni aveva già lanciato la sua prima startup e a 21 iniziato il suo percorso in Google, nella sede di Dublino.

Leggi su Migrer la storia di Federico

#ERnelMondo: Famiglia Carini

Il 1° giugno 2021 ha compiuto 100 anni lo storico negozio, punto di riferimento per tutta la Comunità di Beaufort (Galles), Carini's, fondato il 1 giugno 1921 da Giacomo Carini e i suoi fratelli Francesco, Giuseppe e Luigi. La storia della famiglia Carini che produce gelati artigianali pluripremiati e amati dalla Comunità si incrocia con la grande storia dell'emigrazione emiliano-romagnola nel tempo e arriva fino ad oggi grazie all'impegno delle tre figlie di Marco le quali hanno preso in gestione il negozio che gestiscono con passione ormai da 32 anni.

Leggi su Migrer la storia della famiglia Carini

#Video: Se chiudo gli occhi vedo i monti

Un video-documentario che racconta la ricerca etnografica dal titolo "Un territorio immaginato", coordinata dal Comune di Berceto all'interno del progetto "Dipingendo i luoghi. Nuove e vecchie emigrazioni tra Berceto e New York", finanziato nel 2019 dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. La ricerca e il video-documentario raccolgono testimonianze e documenti di emigrazione della popolazione di Berceto, un territorio che ha conosciuto il fenomeno emigratorio già dal 1921 e che ne racconta le caratteristiche ed evoluzioni nel tempo.

Guarda su Migrer il documentario

Continua la formazione su #MIGRER

Per tutto il mese di luglio le Associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo incontreranno gli uffici della Consulta ER per gli incontri formativi sul corretto utilizzo della piattaforma del museo virtuale MIGRER. 

Vai all'agenda

Del Mondo, un podcast sugli expat dell’Emilia-Romagna

Un podcast realizzato dal Servizio informazione dell’Assemblea legislativa in collaborazione con la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, che racconta le storie degli emiliano-romagnoli che hanno deciso di vivere all’estero, portando con sé anche un po’ di Emilia-Romagna.

Maria Chiara Prodi: Da Bologna a Parigi

Maria Chiara, 43 anni, un lavoro come vicedirettrice di produzione dell’Opéra-Comique di Parigi, ci racconta il mondo della cultura in Francia, le opportunità lavorative per chi lavora nel settore della musica classica, e come sono cambiati gli spettacoli dopo la pandemia. L’expat emiliana è presidente della VII Commissione del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero per ‘Nuove migrazioni e generazioni nuove’.

Ascolta il terzo episodio: Maria Chiara Prodi

Valentina Imbeni: Da Bologna a San Francisco

Per l’ultimo appuntamento del podcast “Del Mondo” si vola a San Francisco con Valentina Imbeni, expat emigrata da Bologna. Quando è partita da Bologna per fare la ricercatrice a Berkeley, Valentina non avrebbe mai immaginato che San Francisco sarebbe diventata la sua casa. Oggi Valentina dirige l’unica scuola italiana di tutta la West Coast, nel cuore della Silicon Valley, che ha portato negli Stati Uniti anche un po’ di Emilia-Romagna attraverso la pedagogia di Reggio Children. 

Ascolta il quarto episodio: Valentina Imbeni

News

2 luglio 2021, messa in suffragio delle vittime della nave Arandora Star: venerdì 2 luglio 2021, ore 10.00, si terrà la messa in suffragio delle vittime della nave Arandora Star presso la cappella del cimitero di Bardi (PR). L'evento si potrà seguire sulla pagina facebook ValcenowebLeggi di più

Lo Statuto della Regione Emilia-Romagna ha compiuto 50 anni: in viale Aldo Moro è stata inaugurata una mostra in occasione dei 50 anni dello Statuto della Regione con documenti d'archivio, pagine di giornale, i modelli originali del Fiera District di Kenzo Tange e la valigia realizzata dallo scultore Nicola Zamboni dal titolo "Le valigie di cartone degli emiliano-romagnoli nel mondo". Leggi la notizia

Conoscendo 2021, Bianca Basile: il quarto appuntamento del Ciclo di incontri online CONOSCENDO 2021 organizzato dall'Associazione TERRA Mar del Plata, si è tenuto lo scorso 19 giugno e ha avuto come ospite della puntata la curatrice d'arte Bianca Basile.Un'ora per parlare di arte e promuovere il network italiano nel mondo. Guarda l'evento

Il programma It-ERcareers, opportunità di lavoro in Emilia-Romagna per software developer internazionali: entro il 25 giugno è possibile candidarsi per diventare uno sviluppatore software attraverso il sito di It-ERcareers, un'iniziativa di It-ER International talents Emilia-Romagna, il programma di attrazione dei talenti della Regione Emilia-Romagna, gestito da ART-ER Attrattività Ricerca TerritorioLeggi di più

Anna Maria Meo neopresidente di Opera Europa: la direttrice del Teatro Regio di Parma è la prima personalità italiana chiamata a guidare questo network internazionale. Si tratta di un riconoscimento della tradizione lirica di una città e di un territorio per questo celebri in tutti il mondo nell'anno in cui Parma è Capitale italiana della cultura. Vai alla notizia

Guida alle radici italiane in francese e in braille: è stata presentata lo scorso 8 giugno la nuova Guida alle radici italiane nelle versioni in francese e in braille, curata da Raíz Italiana e Com.it.es di Parigi in collaborazione con il Consolato Generale d'Italia a Parigi e realizzata grazie al sostegno della Direzione Generale per gli italiani all’estero del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione InternazionaleScopri la Guida

"Idee d'Europa - lavoro, mobilità, sostenibilità, inclusione, democrazia": il Centro di Documentazione Europea dell' Università degli Studi di Ferrara ha organizzato lo scorso 14 giugno un dibattito online nell'ambito della Conferenza sul futuro dell'Europa, in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza e con il contributo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, con la partecipazione della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. Guarda l'evento

3 giugno, Giornata dell'Emigrante Italiano in Argentina: in questo giorno di festa, si rende omaggio a tutti gli emigranti italiani, che tanto hanno dato al patrimonio spirituale e materiale dell’Argentina. La Comunità emiliano-romagnola in Argentina, rappresentata da ben 26 associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo, festeggia questa ricorrenza, fissata in questa data per commemorare la nascita del generale Manuel Belgrano, anch’egli figlio di un emigrante italiano, tra i padri fondatori e creatore della bandiera argentina. Guarda le foto della giornata sulla pagina Facebook della Consulta

CGIE per la Festa della Repubblica: il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero - CGIE - ha organizzato il 2 giugno, per tutte le italiane e gli italiani all'estero, una diretta video-streaming che ha previsto anche un omaggio dell’Italian&Swiss Jazz Ensemble 2021. Guarda l'evento

"La cucina italiana si racconta, un ponte tra le nazioni e le generazioni": sulla pagina Facebook di Casa Artusi potete seguire l'evento dedicato alla cucina italiana che si è concentrato sull'atto pratico, "il mettere le mani in pasta", perché come scrive Artusi "Il miglior maestro è la pratica!". Guarda l'evento del 28 maggio | Guarda l'evento del 29 maggio

La web serie SIE7E: lo scorso 9 giugno la compagnia teatrale Instabili Vaganti è stata ospite dell'evento online organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura di Madrid per parlare della web performance video series SIE7E svelando il dietro le quinte di questo progetto con il quale si è tentato di indagare le Sette Arti, ideato da Instabili Vaganti e promosso dall'IIC di Madrid. Guarda l'evento

Il Magazine della Consulta

 


 

Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - Contatti

I nostri social Network: FacebookInstagram

Inoltra questa newsletter a un amico e fai iscrivere qualche altro cittadino emiliano-romagnolo all'estero: clicca qui

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?