Seguici su

La newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo
La newsletter della consulta

Il servizio consente di avere informazioni sulle attività della Consulta degli degli emiliano-romagnoli nel mondo e dei nostri corregionali all'estero, con notizie dalla Regione e dalle associazioni.
Consulta i numeri precedenti oppure iscriviti per ricevere periodicamente la newsletter nella tua casella di posta elettronica.

Consulta le newsletter

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 12/11/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 07/10/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 30/07/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 22/06/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 21/05/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 20/04/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 19/03/2021

ER NEL MONDO NEWS

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 20/02/2021
Numeri precedenti

Iscriviti alla newsletter
Iscrivendoti confermi di avere preso visione dell'informativa sulla privacy
(Obbligatorio)
Informativa sulla privacy

INFORMATIVA per il trattamento dei dati personali per il servizio NEWSLETTER

1. Premessa

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 – “Regolamento del Parlamento Europeo relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati” (di seguito denominato “Regolamento”), l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, in qualità di “Titolare” del trattamento, è tenuta a fornirle informazioni in merito all’utilizzo dei suoi dati personali.

 

2.  Identità e i dati di contatto del titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente Informativa è l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, con sede in Bologna, Viale Aldo Moro n. 50, cap. 40127.

Al fine di semplificare le modalità di inoltro e ridurre i tempi per il riscontro si invita a presentare le richieste di cui al paragrafo n. 9, alla Regione Emilia-Romagna, Ufficio per le relazioni con il pubblico (Urp), per iscritto o recandosi direttamente presso lo sportello Urp.

L’Urp è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 in Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna (Italia): telefono 800-662200, fax 051-527.5360, e-mail urp@regione.emilia-romagna.it.

 

3.  Il Responsabile della protezione dei dati personali

Il Responsabile della protezione dei dati designato dall’Ente è contattabile all’indirizzo mail dpo@regione.emilia-romagna.it o presso la sede della Regione Emilia-Romagna di Viale Aldo Moro n. 30.

 

4.  Responsabili del trattamento

L’Ente può avvalersi di soggetti terzi per l’espletamento di attività e relativi trattamenti di dati personali di cui mantiene la titolarità. Conformemente a quanto stabilito dalla normativa, tali soggetti assicurano livelli esperienza, capacità e affidabilità tali da garantire il rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento, ivi compreso il profilo della sicurezza dei dati.

Formalizziamo istruzioni, compiti ed oneri in capo a tali soggetti terzi con la designazione degli stessi a "Responsabili del trattamento". Sottoponiamo tali soggetti a verifiche periodiche al fine di constatare il mantenimento dei livelli di garanzia registrati in occasione dell’affidamento dell’incarico iniziale.

 

5.  Soggetti autorizzati al trattamento

I Suoi dati personali sono trattati da personale interno previamente autorizzato e designato quale incaricato del trattamento, a cui sono impartite idonee istruzioni in ordine a misure, accorgimenti, modus operandi, tutti volti alla concreta tutela dei Suoi dati personali.

 

6.  Finalità e base giuridica del trattamento

La raccolta dei Suoi dati personali viene effettuata registrando i dati da Lei stesso forniti, in qualità di interessato, al momento della iscrizione alla Newsletter.

Il trattamento dei Suoi dati personali viene effettuato dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per lo svolgimento di funzioni istituzionali e, pertanto, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. e) del Regolamento, non necessita del suo consenso.

I dati personali sono trattati per le seguenti finalità:

a.     invio della Newsletter

Per garantire l'efficienza del servizio, la informiamo inoltre che i dati potrebbero essere utilizzati per effettuare prove tecniche e di verifica.

Riferimenti normativi: legge regionale n. 13 del 2005 (Statuto regionale della Regione Emilia-Romagna)

 

7.   Destinatari dei dati personali

I Suoi dati personali non sono oggetto di comunicazione o diffusione

 

8.   Trasferimento dei dati personali a Paesi extra UE

I Suoi dati personali non sono trasferiti al di fuori dell’Unione europea.

 

9.   Periodo di conservazione

I Suoi dati sono conservati per un periodo non superiore a quello necessario per il perseguimento delle finalità sopra menzionate, e pertanto saranno cancellati al momento della revoca dell’iscrizione alla Newsletter con cancellazione della Sua utenza.

 

10.   I Suoi diritti

Nella sua qualità di interessato, Lei ha diritto:

·       di accesso ai dati personali;

·       di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano;

·       di opporsi al trattamento;

·       di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

 

11.   Conferimento dei dati

Il conferimento dei Suoi dati è facoltativo, ma necessario per le finalità sopra indicate. Il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di perfezionare l’iscrizione alla Newsletter, che può essere da Lei revocata, con la cancellazione della Sua utenza, in qualunque momento.

L'ultima edizione

La Newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - ed. 12/11/2021

In evidenza

DossiER - quarta puntata

Il prossimo 18 novembre, ore 18.00 (IT), si terrà la quarta puntata di DossiER, ciclo di approfondimenti online organizzato dalla Consulta ER nel mondo che mira ad approfondire questioni legate all'attualità, raccontare il fermento delle nostre Comunità nel mondo e divulgare i progetti e le iniziative realizzate con il contributo della Consulta. 

La puntata dal titolo “Emigrazione femminile: donne e culture in movimento” sarà dedicata al progetto pluriennale "Polifemmes" finanziato dalla Consulta ER nel mondo e che ha rappresentato un primo passo nella costruzione, dal basso, di un patrimonio culturale di genereApprofondiremo questo tema con: Patrizia Molteni, Lisa Mazzi, Diana Zangari. Conclusioni: Valentina Stragliati, VicePresidente della Consulta

Scopri di più

 

Notizie dai nostri progetti

Il Progetto "Il Senso Civile dell'Economia, il progresso sostenibile e la partecipazione dei giovani": all'interno di questo progetto coordinato dalla Federazione FAEER e finanziato dalla Consulta ER nel mondo saranno sviluppati 4 webinar con la partecipazione di esperti e prestigiosi economisti. Il primo webinar si è tenuto lo scorso 26 ottobre, relatore: Prof. Stefano Zamagni. Guarda le immagini dell'evento. I prossimi due appuntamenti: 16 novembre "Imprese responsabili per un mercato civile", relatrice: Prof.ssa Sabrina Bonomi e 17 novembre "Il management civile", relatore Alberto Frassineti. Scopri di più sul webinar del 16 novembre | Scopri di più sul webinar del 17 novembre 

Un sito dedicato ad Antonio Gallenga: per curiosare la vita dell'autore parmense, potete visitare il sito a lui dedicato www.antoniogallenga.it. Il sito fa parte del progetto "Antonio Gallenga, autore parmense tutto da scoprire" realizzato dal Comune di Bedonia con il contributo della Consulta ER mondo e intende valorizzare e rivalutare il ruolo fondamentale di Antonio Gallenga, giornalista, scrittore e patriota italiano di origini piemontesi, nato a Parma nel 1810. Visita il sito

A Zurigo la proiezione gratuita del documentario "Nilde Iotti. Il tempo delle donne": 4 dicembre, ore 11.00 presso “Coopi” Società Cooperativa Italiana Zurigo (St. Jakobstrasse 6, Zurigo). L'evento fa parte del progetto socio culturale "DocumentER" coordinato dall'Associazione documentaristi Emilia-Romagna e realizzato grazie al contributo della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. Leggi di pìù

Un bellissimo riconoscimento per il documentario "Se chiudo gli occhi vedo i monti": il documentario, realizzato con il contributo della Consulta ER nel mondo, ha ricevuto il premio dell'associazione ViviAmo Roccafluvione in quanto "ha saputo coniugare la capacità di narrare la bellezza del territorio montano e della sua gente con poesia e leggerezza; partendo dalla storia di diversi immigrati bercetani negli Stati Uniti d'America da oltre mezzo secoli e lì stanziati e di altri che sono tornati nel borgo natio [...] l'autore riesce a trasmettere il senso di appartenenza al luogo di origine di queste persone e la forza di costoro nel rivendicare con orgoglio le proprie radici." Leggi di più | Guarda il documentario

La Comunità emiliano-romagnola in Spagna nell'epoca Covid19: l'Emilia-Romagna c'è! nella propria sede di Calle Velázquez 37 a Madrid, il 28 ottobre scorso, l'Associazione di emiliano-romagnoli in Spagna - As.er.es , dopo quasi un anno e mezzo dall'ultimo evento in presenza, ha potuto finalmente riaprire le proprie porte ai suoi associati ed amici. Scopri di più sull'evento

La graphic novel "Al di qua e al di là dei monti": sulla pagina Facebook della Consulta potete trovare alcune anticipazioni di questa bellissima graphic novel di Giacomo Agnetti, parte dell'omonimo progetto coordinato dal Comune di Berceto e finanziato della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. Attraverso gli strumenti dell’arte e dell’etnografia comparata si vuole raccogliere, rappresentare e dipingere le storie dei migranti stagionali dell'Appennino parmense tra l'ottocento e oggi. Post Facebook 

In cucina tra San Petronio e Toronto: l'Associazione Amarcord Emiliano-romagnoli dell'Ontario, in partenariato con l'Associazione NI.BO (Italia), ha organizzato nel mese di ottobre laboratori culturali e pratici di gastronomia dedicati alla sfoglia emiliana e alle tagliatelle bolognesi, con uno sguardo alle ricette del capoluogo emiliano. Durante gli incontri sono stati analizzati non solo gli aspetti culinari ma anche culturali ed architettonici della Basilica di San Petronio, simbolo di Bologna e opera ricca di storia e curiosità, con ospiti ed esperti. Guarda il laboratorio del 22 ottobre | Guarda il laboratorio del 19 ottobre | Guarda il laboratorio del 15 ottobre

Ma quante ne so? I tesori nascosti di Traversetolo: Lunedì 11 ottobre si è svolto il lancio del contest internazionale per gli italiani lontani dall’Italia  che ha fa parte del progetto coordinato dal Comune di Traversetolo e finanziato dalla Consulta ER nel Mondo. Guarda il video di presentazione | Leggi la notizia

 

News

Carteggio artusiano e il Geoportale della Cultura Alimentare: Venerdì 12 novembre Forlimpopoli (FC), Casa Artusi insieme al Geoportale della Cultura Alimentare presenteranno il lavoro di digitalizzazione del carteggio artusiano, che rende fruibile le oltre 1800 lettere indirizzate a Pellegrino Artusi, e verrà presentata la nuova sezione culturale all'interno del Geoportale dedicata all'opera del gastronomo forlimpopolese. Leggi la notizia

Mostra "La presenza italiana a Santo Domingo dalla metà dell’Ottocento a oggi": inaugurata lo scorso 11 novembre presso il Galata Museo del Mare, a Genova, l'esposizione, realizzata nell’ambito delle iniziative "Aspettando il Mei", il nuovo Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana che aprirà a Genova nel 2022, contribuisce alla valorizzazione del patrimonio culturale italiano nella Repubblica Dominicana nell’intento di rilanciare e sviluppare l’antica amicizia e collaborazione tra i due paesi, cercando di mettere in luce i nomi di importanti italiani che hanno contribuito a portare novità a Santo Domingo. Leggi di più | Guarda le foto dell'inaugurazione

Rapporto italiani nel mondo 2021: lo scorso 9 novembre è stato presentato a Roma il Rapporto italiani nel mondo 2021 della Fondazione Migrantes, giunto alla sua XVI edizione. Questo progetto, curato da Delfina Licata, ha coinvolto anche quest’anno 75 studiosi da tutto il mondo, misurandosi con la crisi pandemica che ha coinvolto anche la mobilità degli italiani e la vita dei nostri connazionali residenti all’estero. Guarda l'evento

Arandora Star in primo piano nelle celebrazioni del 4 Novembre: In occasione della "Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate" che si celebra ogni anno il 4 Novembre, il Comune di Bedonia ha organizzato lo scorso 7 novembre una giornata ricca di appuntamenti, ricordando anche tutti i caduti e le tre vittime bedoniesi dell’Arandora Star. Leggi di più sul sito Valcenostoria.it | Scopri su MIGRER la storia della tragedia dell'Arandora Star

Invest in Bologna, un portale online dedicato alla promozione degli investimenti nell'area metropolitana di Bologna: si tratta di un nuovo servizio gratuito per promuovere uno sviluppo sostenibile coerente con le vocazioni del territorio e fornire ai potenziali investitori informazioni e accompagnamento per investire nell’area metropolitana di Bologna. Il portale contiene anche una sezione dedicata ai Talenti: giovani interessati a costruire il proprio progetto professionale e di vita in questa area metropolitana, fornendo loro le prime informazioni utili per orientarsi tra i servizi del territorio. Visita il portale

Humans of Emilia-Romagna: il cortometraggio inedito "Humans of Emilia-Romagna" ha vinto il 1° premio come miglior film turistico 2021 all'International Tour Film Festival. Il cortometraggio racconta l’identità, la passione, le tradizioni del territorio emiliano romagnolo attraverso le sue facce più vere, tra antichi mestieri, natura e buon cibo. Scopri tutto il progetto

DossiER, terza puntata: la scorsa puntata andata in onda lo scorso 21 ottobre è stata dedicata al documentario "Al di là del mare", che unisce storie di migrazione del passato e del presente, dall’Italia all’Argentina e dall’Argentina all’Italia, realizzato dal Comune di Pontenure (PC) con il contributo della Consulta ER nel mondo. Ospiti: Tomas Sheridan - Regista; Claudia Praolini - Produttrice; Marcelo Carrara - Associazione TERRA di Mar del Plata (Argentina). Guarda la puntata del 21 ottobre

Foste fatti nel mondo, incontro su Dante Alighieri: in occasione della XXI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, l'Associazione Dante Alighieri di Buenos Aires, con il patrocinio del Consolato Generale d'Italia in Buenos Aires, ha organizzato lo scorso 19 ottobre l'evento "Foste fatti nel mondo" con il coinvolgimento di numerosi partner e istituzioni locali ed estere. All'iniziativa ha partecipato anche il Presidente dell'Associazione Emiliano-Romagnola d'Aragua (Venezuela), Mariano Palazzo, in qualità di Presidente del Comitato Dante Maracay. Guarda l'evento sulla pagina Facebook di Zona Rossa Webtv | Scopri su MIGRER l'Associazione E-R d'Aragua

CONOSCENDO 2021 - Giampaolo Parrilla: l''ottavo appuntamento del Ciclo di incontri online CONOSCENDO 2021, realizzato dall'Associazione TERRA Mar del Plata, si è tenuto lo scorso 16 ottobre. L'ospite della puntata: il visual artist Giampaolo Parrilla. Guarda la puntata


 

Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo - Contatti

I nostri social Network: FacebookInstagram

Inoltra questa newsletter a un amico e fai iscrivere qualche altro cittadino emiliano-romagnolo all'estero: clicca qui

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?