Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Sezioni

Fusione di Comuni

in Emilia-Romagna

Granaglione e Porretta Terme: fusione fatta. Al via il nuovo Comune di Alto Reno Terme

E' cosa fatta la fusione tra i comuni di Porretta Terme e Granaglione nell'Appennino Bolognese. Al loro posto, dal primo gennaio 2016, sarà operativo il Comune unico di 'Alto Reno Terme'.

Dopo il referendum consultivo nel quale ha optato per il sì il 93,14% dei votanti a Porretta Terme e  il 63,04% a Granaglione, l'Assemblea legislativa ha approvato il progetto di legge che istituisce un nuovo Comune al posto dei due preesistenti. Si tratta della seconda fusione nel bolognese, dopo quella che ha dato il via al comune di Samoggia a partire dal primo gennaio 2014.

Il nuovo Comune di Alto Reno Terme si estenderà su una superficie di circa 73 Km quadrati per oltre 7.000 abitanti. In favore dell’ente di nuova istituzione è previsto un contributo regionale annuale costante di 200 mila euro, per complessivi 15 anni e - a titolo di compartecipazione alle spese iniziali - una ulteriore quota straordinaria in conto capitale pari a 150 mila euro annui per tre anni. Ai complessivi 3 milioni e 450 mila euro di contributi regionali andrà poi sommato il contributo statale annuale di 340.451 euro per un decennio.

 

Per approfondimenti

 

ComuniPopolazione
residente
Gennaio 2012

Sup. in km2

Abitanti per km2
Granaglione2.26739.5757.26
Porretta Terme4.804
33.92141.59
Totale7.07173.49--

Nel caso di fusione, il perimetro del nuovo comune:

Azioni sul documento