Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il sito ufficiale dell’Assemblea legislativa

Sezioni

L'Assemblea in Europa

Partecipazione alla fase ascendente. La Regione Puglia si esprime sulla proposta della Commissione europea per combattere le pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare.

Nella seduta del 25 ottobre 2018, la VI Commissione consiliare della Regione Puglia ha approvato la risoluzione n. 42 in merito alla proposta di direttiva in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera alimentare COM(2018) 173 final del 12 aprile 2018.
Partecipazione alla fase ascendente. La Regione Puglia si esprime sulla proposta della Commissione europea per combattere le pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare.

Con riferimento alla partecipazione delle regioni alla formazione delle politiche e del diritto dell’Unione europea, si segnala che la VI Commissione consiliare della Regione Puglia ha approvato, nella seduta del25 ottobre 2018, la risoluzione n. 42 sulla “Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera alimentare COM(2018) 173 final”.

Le misure proposte mirano a migliorare il funzionamento della filiera alimentare garantendo un trattamento più equo ai piccoli operatori della filiera alimentare e rafforzando la loro posizione sul mercato di fronte alle pratiche commerciali sleali.

Il testo della risoluzione consiliare della Regione Puglia è consultabile nella banca dati ufficiale dell’Ente.

Azioni sul documento