Mostre itineranti

La formula delle mostre itineranti rappresenta un’occasione per permettere ai cittadini (bambini, giovani e adulti) di ritrovarsi, confrontarsi e riflettere, oltre che un utile strumento didattico-formativo a disposizione di scuole ed enti del territorio.
Punti di Luce

"Punti di luce. Essere una donna nella Shoah" è una mostra curata dallo Yad Vashem di Gerusalemme, realizzata in lingua italiana dall’Assemblea legislativa, che tratta un aspetto meno noto della Shoah, quello delle donne che la attraversarono e del come alcune di loro seppero affrontare gli aspetti più delicati della persecuzione, anche nel quotidiano. 

Scopri 

I genocidi del XX secolo

Foto mostra genocidi

Mostra, curata dal Mémorial de la Shoah di Parigi, che propone un approccio comparato dei tre genocidi riconosciuti all'unanimità come tali: il genocidio degli Armeni dell'Impero ottomano, il genocidio degli Ebrei d'Europa e quello dei Tutsi in Ruanda.

Scopri

La Shoah in Europa

mostra shoah in europa foto


Una mostra che ricostruisce la storia del genocidio degli ebrei. Oltre 30 pannelli ripercorrono il clima storico-politico che ha accompagnato la nascita dell’antisemitismo, dall'ascesa del nazionalsocialismo allo sterminio degli ebrei fino al processo di Norimberga. Una mostra semplice e rigorosa, particolarmente adatta agli studenti ma efficace anche agli adulti per non dimenticare. A cura delMémorial de la Shoah di Parigi.

Scopri

Alberto Manzi. Storia di un maestro itinerante
alberto manzi

Il Centro Alberto Manzi, nato per promuovere e diffondere il lavoro del maestro Manzi, propone e mette a disposizione degli interessati diverse tipologie di mostre: una mostra documentaria, una mostra-gioco per bambini e una mostra su pannelli.

Scopri

Tempo d'esilio

Tempo d'esilio. L'Emilia-Romagna al fianco del popolo cileno. 1973/1988” è una mostra che intende stimolare una riflessione sui i tragici avvenimenti del golpe cileno dell'11 settembre 1973 e sull'esilio di tanti in Emilia-Romagna e in particolare sul territorio bolognese. La solidarietà e la mobilitazione democratica di allora sono un monito per il presente.

Scopri

Anne Frank. Una storia attuale
mostra di anna frankUna mostra, in lingua italiana ed inglese, che racconta la storia della Shoah attraverso la prospettiva autobiografica di Anne Frank. Fotografie, molte delle quali inedite, immagini e citazioni tratte dal diario di Anne ricostruiscono gli eventi che portarono all’affermazione del nazionalismo e dell’antisemitismo in Germania. A cura della Fondazione Anne Frank House di Amsterdam.

Scopri

Mostra Tempi di scelta. Storie di 4 luoghi

mostra tempi di scelta foto

La mostra offre un percorso unitario di ricerca e documentazione storica dei luoghi e dei siti commemorativi più importanti dell’Emilia-Romagna: Casa Cervi, l’ex Campo Fossoli, Villa Emma e Monte Sole.

Scopri

Mostra #grandeguERra

cover catalogo

Nel 2014, in occasione del Centenario della Prima Guerra mondiale, è stata allestita la mostra itinerante #grandeguERra: l’Emilia-Romagna tra fronte e retrovia con relativo catalogo che ripercorre gli eventi sociali e politici, locali e nazionali della Grande Guerra. La mostra è stata inaugurata in Assemblea legislativa il 4 novembre 2014 e a tutt’oggi è ancora in viaggio nelle scuole e nelle istituzioni culturali di rilievo della Regione Emilia-Romagna.

Scopri

Azioni sul documento