La Rete europea regionale

Costituita ai sensi della L.R. 16/2008, la Rete europea regionale nasce con l’obiettivo di rafforzare gli strumenti di partecipazione al processo decisionale europeo attraverso la valorizzazione delle relazioni con gli stakeholder del territorio regionale.

Fanno parte della Rete europea regionale i firmatari del Patto per il lavoro e per il clima e le Unioni dei Comuni dell’Emilia-Romagna. Il coordinamento delle attività è effettuato da una Cabina di regia composta dal Presidente della Giunta e dal Presidente dell’Assemblea legislativa, o loro delegati, che si avvale del supporto tecnico di un Gruppo di lavoro costituito da funzionari dell’Assemblea legislativa e della Giunta regionale.

La legge prevede che la Rete venga convocata dalla Cabina di regia sia prima dell’avvio dei lavori della Sessione europea, per la presentazione del programma di lavoro annuale della Commissione europea, sia dopo l’approvazione della Risoluzione di indirizzo, per l’illustrazione delle iniziative europee di maggiore interesse per il territorio regionale su cui potranno essere attivate le consultazioni che coinvolgeranno la Rete. Tramite le consultazioni i componenti della Rete potranno partecipare attivamente alla fase ascendente del processo di formazione delle politiche e del diritto dell’Unione europea. Con le loro osservazioni, infatti, contribuiranno alla definizione della posizione della Regione Emilia-Romagna su iniziative e atti europei di interesse regionale.

Inoltre, al fine di garantire la più ampia partecipazione alle attività di formazione e attuazione delle politiche e del diritto dell’Unione europea, durante l’anno la Rete verrà informata delle ulteriori opportunità di confronto quali: l’Udienza conoscitiva che precede l’avvio dei lavori di analisi politica del programma di lavoro della Commissione europea nelle Commissioni consiliari; l’udienza conoscitiva sulla progetto di legge europea regionale e la partecipazione della Regione Emilia-Romagna alle consultazioni promosse a livello nazionale ed europeo.

La Rete europea regionale è stata presentata il 15 febbraio 2021, da qui è possibile rivedere l'evento e scaricare le infografiche presentate.

 

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?