Carceri. Incontro sull’uso delle tecnologie come modalità per superare gli ostacoli nell’era della pandemia

06.05.2021

Carceri. Incontro sull’uso delle tecnologie come modalità per superare gli ostacoli nell’era della pandemia

“Liberi dentro: la comunicazione al/dal carcere nell’era del distanziamento sociale”, è il titolo del convegno online organizzato dall’ufficio regionale Garante delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale in programma il prossimo 21 maggio dalle 14 alle 19.

Si tratta di un’importante occasione di confronto sull’uso dei mezzi tecnologici come modalità per superare gli ostacoli nell’era della pandemia collegati alle attività rieducative. L’occasione del confronto è data dall’esperienza Eduradio, innovativo servizio radio-televisivo nato per “fare ponte tra carcere e città”, che in questo anno di attività ha progressivamente coinvolto un numero crescente di protagonisti nel campo scolastico, educativo, associativo e sanitario. A documentazione di questa esperienza, che dal 19 aprile è diffusa anche da Lepida TV (oltre a radio Fujiko 103.1 e Teletricolore 636), c’è il report appena pubblicato.

Il convegno del 21 sarà aperto da alcuni saluti istituzionali, tra cui quelli del vescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi, del ministro della giustizia Marta Cartabia, della presidente dell’Assemblea legislativa regionale Emma Petitti e della vicepresidente della Regione Emilia-Romagna Elly Schlein. A seguire contributi di accademici, giornalisti, operatori del mondo carcerario, del Prap (Provveditorato regionale amministrazione penitenziaria), dell’ispettore nazionale cappellani carcerari.

Per maggiori dettagli di seguito scheda informativa (pdf, 376.3 KB), in allegato il report (pdf, 5.0 MB).

archiviato sotto:

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?