Pace e diritti

Denis Mukwege

Il Panzi Hospital - 40.000 donne curate in 15 anni

panzi hospitalMukwege cercò rifugio a Bukavu e nel 1998, in mezzo alla guerra nella RDC orientale, utilizzando tende da campo fondò a Panzi, un comune a circa 8 km dal centro di Bukavu, il Panzi Hospital con uno speciale reparto di maternità e sala operatoria. In risposta alle atrocità che si svolgevano nei paesi teatro di conflitti circostanti, dove era evidente che le donne erano vittime di una violenza sessuale estrema e dove il numero delle vittime cresceva ogni giorno , il reparto si trasformò ben presto per accogliere le donne fisicamente danneggiate da stupri di guerra e altre forme gravi di violenza sessuale.
 Poiché questo compito diventava sempre più difficile il dottor Mukwege creò un settore per la formazione di infermieri, ostetriche e medici  in collaborazione con esperti internazionali del Fistula Ospedale di Addis Abeba, Etiopia, specializzati in ricostruzione vaginale. L'ospedale è diventato noto in tutto il mondo per il trattamento delle vittime di violenza sessuale e delle donne con gravi problemi ginecologici. Leggi di più....

 

I riconoscimenti ufficiali

Il Dr. Denis Mukwege  è stato il destinatario di numerosi premi in tutto il mondo per la sua difesa contro la violenza sessuale come arma di guerra e per il recupero delle vittime di stupri.

Scopri quali premi ha ricevuto ...

 

Chi è Denis Mukwege ?

Mukwege foto 1Denis Mukwege è un medico congolese che dedica la vita a ricostruire i corpi e le vite di decine di migliaia di donne e ragazze congolesi, vittime di stupri collettivi e di brutali violenze sessuali nella guerra in atto nella Repubblica democratica del Congo. E' nato il 1 marzo 1955 a Bukavu, la città più popolosa della provincia del Kivu sud, nella zona est della Repubblica Democratica del Congo (RDC).
Terzo di 9 figli da bambino accompagnava suo padre, che era pastore presso la Chiesa Pentacostale di Bukavu , nelle visite ai membri malati della comunità. Queste visite lo ispirarono poiché a lui risultò evidente che oltre alla preghiera era necessario l'aiuto medico.

medicina congoGli studi di medicina
Mukewge intraprese gli studi di medicina in Burundi con il sostegno della missione svedese pentecostale, si laureò e nel 1989 il dottor Mukwege andò a lavorare in The Christian Hospital di Lemera, nel Sud-Kivu della RDC.
Si era specializzato in Podologia ma rimase sconvolto dalla visione delle donne che venivano portate in ospedale dalle aree rurali sul retro di muli dopo aver avuto un'emorragia durante il parto a casa. Altre arrivavano in ospedale a morire dopo aver sopportato un parto lungo e laborioso, mentre quelle che sopravvivevano avrebbero avuto come conseguenza gravi lesioni genitali.
Allora il dottor Mukwege cambiò il suo indirizzo specialistico e decise di specializzarsi in ginecologia andando a studiare presso il CHU di Angers, in Francia.
doc e donneIl primo reparto dedicato alle donne
Rientrato nel suo paese fondò all’interno dello stesso ospedale di Lemera un reparto ginecologico e formò uno staff specialistico in ginecologia e ostetricia il cui importante servizio avrebbe richiamato donne da ogni parte, anche al di là dei confini del paese. Purtroppo, durante la prima guerra del Congo nel 1996, l’ospedale venne completamente distrutto.

Mukwege ha detto...

doc e donne3“ E’ successo per 16 anni! 16 anni di tortura, 16 anni di mutilazione, 16 anni di distruzione delle donne, l'unica risorsa vitale del Congo. 16 anni di distruzione di un'intera società".

Il dottor Mukwege divenne un instancabile attivista impegnato a favore delle donne vittime di violenze, avviò un dibattito nel suo paese e all'estero per porre fine alle violenze scatenate per le risorse naturali del Congo.

La Repubblica Democratica del Congo oggi…

CongoPaese di guerre fratricide il Congo. Già noto come Congo Belga (1908-1960) e come Zaire durante la dittatura di Mobutu (1965-1996), la Repubblica Democratica del Congo nasce nel 1997ed è governata secondo la Costituzione del 2005.

Leggi di più ... 

L’aggressione dopo il discorso alle Nazioni Unite

premi onuNel settembre 2012 Mukwege tenne un discorso alle Nazioni Unite chiedendo “una condanna unanime per i responsabili delle violenze sessuali che devono essere condannati per quello che hanno fatto” e senza paura richiese che i responsabili di violenza sessuale venissero assicurati alla giustizia, compreso il governo e  i gruppi di milizie congolesi che assediavano la RDC orientale. 
Nel mese di ottobre 2012
, alcune settimane dopo, subì l'aggressione di un gruppo di uomini armati, che dopo aver preso in ostaggio le sue figlie, tentarono di ucciderlo. Joseph Bizimana, il suo amico fidato e guardia di sicurezza, rimase ucciso. Mukwege si salvò e fuggì in Europa con la sua famiglia. Era l’ottavo attentato che subiva.

Il ritorno in Congo

donne congoLe donne locali protestarono e organizzarono, loro che vivono con meno di un dollaro al giorno, una raccolta di fondi: ogni settimana portavano prodotti dei loro raccolti e li vendevano in ospedale per poter comprare un biglietto aereo di ritorno per il dottoreCommosso dal loro coraggio pochi mesi dopo, nel gennaio 2013, il dottor Mukwege decise di rientrare. Il suo arrivo fu celebrato da una folla di gente entusiasta di riaverlo a casa. “….mi sono detto: in ogni modo la mia vita non vale più della vita di queste migliaia di donne. Così ho preso la decisione di tornare”.    

Da allora Mukwege lavora giorno e notte all’ospedale Panzi, perennemente accompagnato dalle due guardie del corpo.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?