Ritorna il servizio di difesa civica a Forlì: convenzione con il difensore civico regionale

17.10.2021

Ritorna il servizio di difesa civica a Forlì: convenzione con il difensore civico regionale

Anche a Forlì viene istituito il servizio di difesa civica.

Il difensore civico regionale ha infatti stipulato una convenzione con il Comune di Forlì per riportare l’istituto in città, mancava dal 2013. Questo servizio è stato attivo a Forlì dal 1993 al 2013.

La convenzione è stata approvata dal consiglio comunale forlivese lunedì scorso. Un servizio gratuito che verrà garantito per i prossimi tre anni. Sarà il difensore civico regionale a mettersi a disposizione dei cittadini forlivesi: questa figura superpartes interviene per tutelare i cittadini in tutti i casi di cattiva amministrazione (ad esempio per carenze, disfunzioni, abusi o ritardi, come i pagamenti non dovuti di ticket, tributi e multe).

Forlì si va ad aggiungersi agli oltre cinquanta comuni dell’Emilia-Romagna, compresa la Città metropolitana di Bologna, già convenzionati con il difensore civico regionale.

archiviato sotto:

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?