Report biennale sul personale, slittano i tempi al 30 giugno

24.04.2020

Report biennale sul personale, slittano i tempi al 30 giugno

Le imprese con più di 100 dipendenti sono tenute a redigere un report biennale sull’occupazione maschile e femminile, mettendolo poi a disposizione del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Ma quest’anno, vista l’emergenza epidemiologica Covid-19, il termine di trasmissione del report, che era stato fissato per il 30 aprile, slitta al 30 giugno 2020.

Questo documento deve contenere le informazioni relative a ognuna delle professioni, allo stato delle assunzioni, alla formazione, alla promozione professionale, ai livelli, ai passaggi di categoria o di qualifica, ad altri fenomeni di mobilità, all'intervento della CIG, ai licenziamenti, ai prepensionamenti e pensionamenti, alla retribuzione effettivamente corrisposta. I quesiti di natura informatica devono essere sottoposti esclusivamente compilando il form disponibile alla pagina  www.urponline.lavoro.gov.it/s/crea-case<http://www.urponline.lavoro.gov.it/s/crea-case, in modo da poter ricevere risposta direttamente dagli uffici tecnici competenti. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito del Ministero.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?