In Emilia-Romagna il primo accordo che attiva sistema di garanzia prestiti per Master Erasmus+

Saranno oltre 200 studenti dell’Emilia Romagna i primi beneficiari dei prestiti per un master Erasmus concessi nell’ambito del Sistema di garanzia del programma Ue . Il Fei, Fondo europeo per gli investimenti, e la Emil banca credito cooperativo hanno infatti firmato un accordo che mette a disposizione 3 milioni di euro per i giovani iscritti al biennio magistrale. I fondi permetteranno di ricevere credito a condizioni favorevoli per svolgere un master in uno dei 33 paesi Erasmus.

L'accordo prevede prestiti a condizioni favorevoli per gli studenti dell'Emilia Romagna che intendano conseguire la laurea magistrale in uno degli altri 32 paesi che aderiscono al programma Erasmus+. L'accordo si basa sul programma di garanzia dei prestiti Erasmus+ per i corsi di laurea magistrale.

Tibor Navracsics, Commissario per l'Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, ha dichiarato:

"Sono felice di constatare che grazie all'accordo con Emil Banca Credito Cooperativo gli studenti italiani avranno accesso ai prestiti Erasmus+ per i corsi di laurea magistrale. Questo accordo dà nuovo slancio al nostro obiettivo di promuovere l'istruzione all'estero e favorisce una maggiore internazionalizzazione e una cooperazione più stretta."

Il programma di garanzia dei prestiti Erasmus+ per i corsi di laurea magistrale è attivo dal giugno 2015, grazie alla cooperazione di banche e istituti di istruzione superiore di cinque paesi.

Più di 3 000 studenti possono conseguire una laurea magistrale all'estero grazie alle garanzie Erasmus+ del valore di 8,5 milioni di euro.

Per maggiori informazioni si veda il comunicato stampa  pubblicato dal Fondo europeo per gli investimenti e da Emil Banca Credito Cooperativo.

Per maggiori informazioni sul programma Erasmus+ si veda qui.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?