Seguici su

I piacentini benemeriti incontrano le istituzioni

Quattro i piacentini ricevuti dalla Provincia di Piacenza
I piacentini benemeriti incontrano le istituzioni

Ad accogliere i piacentini nella sede provinciale, il presidente Francesco Rolleri, che insieme a Silvia Bartolini, presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, l'assessore comunale Giulia Piroli e il presidente di Piacenza nel Mondo, Antonio Parmigiani, hanno portato il saluto delle istituzioni e l'apprezzamento di tutta la comunità per il dinamismo e l'imprenditorialità che hanno dimostrato e che li rende dei veri e propri esempi dello spirito e dei valori della nostra regione.

I piacentini che nel 2014 hanno ricevuto l'onoreficenza di "piacentini benemeriti" sono Hector Morisi, ex poliziotto e presidente dell'Associazione Val Trebbia-Val Nure di New York, originario di Farini, come pure lo scultore Luis Molinari; Josiane Balderacchi originaria di Ferriere e che vive a Parigi dove è stata a lungo presidente dell'Associazione di Parma e Piacenza, e Lina Muratori originaria di Morfasso, trasferitasi in Germania dove ha portato la cucina piacentina e il gelato italiano a Colonia e Wuppertal.

Silvia Bartolini si è complimentata con loro: " i piacentini emigrati sono persone straordinarie, in tanti sono partiti per il resto dal mondo e hanno reso onore alla regione". Bartolini ha proseguito ringraziando le istituzioni piacentine "che dimostrano grande attenzione per i loro emigrati".

Il 9 agosto a Nibbiano (PC) verranno consegnate le benemerenze ai piacentini per il 2015.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?