Seguici su

V Settimana della cucina italiana nel mondo in Argentina

La rete delle Associazioni emiliano-romagnole dell'Argentina FAEER, con il coordinamento delle Associazioni ANGEER di La Plata e PROTER di Mar del Plata, organizza un'edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo molto speciale in presenza e a distanza, dal 23 al 29 novembre.
V Settimana della cucina italiana nel mondo in Argentina
La Pandemia da Covid-19 non ferma la rete di associazioni emiliano-romagnole in Argentina, anzi, quest'anno la Settimana della Cucina italiana nel mondo - giunta ormai alla 5° edizione - appare più ricca che mai e vede la partecipazione e la collaborazione di moltissimi partner istituzionali, del mondo dell'Università e della ricerca, del mondo dell'enogastronomia e della produzione di prodotti di eccellenza e, ovviamente, del mondo dell'associazionismo.

 La rete delle Associazioni emiliano-romagnole dell'Argentina FAEER, con il coordinamento delle Associazioni ANGEER di La Plata e PROTER di Mar del Plata, organizza, come da cinque anni, l'edizione 2020 della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo dal 23 al 29 novembre.

Nonostante le limitazioni causate dalla pandemia da Covid-19, le comunità emiliano-romagnole all'estero si uniscono per dare vita alla celebrazione della cucina italiana nel mondo, sottolineandone il valore culturale, sociale, tradizionale ed anche economico.

Nelle città e nei territori che verranno coinvolti direttamente, così come nelle aree e i territori che promuovono e partecipano all'attività c'è il consueto grande interesse e numerosa partecipazione dalle comunità, quest'anno ancora di più, poiché in molti casi, dopo nove mesi di isolamento a causa della situazione pandemica del Paese, saranno possibili alcune attività in presenza, nel rispetto dei protocolli nazionali.

Durante la settimana si terranno conferenze online sulla piattaforma Zoom e in streaming, verranno proposti da esperti e guide di ristoranti menù italiani "à la carte" - soprattutto con piatti della tradizione emiliano-romagnola - e nel caso di La Plata e Mar del Plata si terranno dimostrazioni di cucina da parte del team di chef formati a Casa Artusi e cene, in presenza a distanza. Tutte le attività previste si apriranno con la visione del video ufficiale del bicentenario dell’Artusi.

Casa Artusi, partner di progetto, sarà la grande protagonista di questa attività, quest'anno insieme all'Università di Parma, all'Università di Mar del Plata, All'Università di La Plata, all'Università di Comahue in Patagonia e la Ass. Dante Alighieri.

Le attività si concluderanno con una visita alla zona di produzione agricola di La Plata km0, ad un'azienda che produce latticini con tradizione e tecnologia italiana, dove il nostro team di chef terrà un Masterclass di cucina casalinga e una degustazione dei prodotti dell'azienda.

Tutte le attività sono supportate dalla Consulta dell'Emiliano Romagnoli nel mondo, dai Consolati Italiani di Bahía Blanca, La Plata e Mar del Plata e dai COM.IT.ES. e Federazioni locali, nonché dalla Confederazione Nazionale Feditalia.


Scopri il programma 

Settimana della Cucina Italiana nel mondo

 

 

 

 

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?