COMUNE DI BERCETO

AL DI QUA E AL DI LA’ DEI MONTI. MIGRAZIONI STAGIONALI NELL’APPENNINO PARMENSE TRA OTTONOVECENTO E OGGI

PARTNER DI PROGETTO

  1. UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PARMA
  2. SUPERFAMIGLIA A.P.S
  3. PROLOCO BERCETO
  4. ASSOCIAZIONE GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE
  5. TREKKING TARO CENO
  6. ASSOCIAZIONE SENTIERI DELL’ARTE

 

BREVE DESCRIZIONE DEL PROGETTO

I migranti stagionali hanno contribuito ad arricchire la cultura locale della montagna emiliana portandosi appresso conoscenze, capacità, credenze, ricette e maestranze esterne nei propri borghi di residenza. Essi hanno nomi, cognomi, volti e storie da raccontare. Il presente progetto ha voluto raccogliere, rappresentare e dipingere le storie di queste persone e lo ha fatto attraverso gli strumenti dell’arte e dell’etnografia comparata.

Il prodotto finale di questa attività di ricerca realizzata all’interno del progetto è stata una graphic novel dei volti dell’Appennino “gambe in spalla”. In particolare, la graphic novel è un libro illustrato recante, per ciascun capitolo, un volto fotografato, stralci di narrazione prodotto dalle interviste etnografiche raccolte e strisce illustrate delle storie di migrazione di ciascun narrante.

Puoi leggere la graphic novel  sul sito “Casa di Augusto” che raccoglie alcuni dei progetti di valorizzazione delle storie dei bercetesi emigrati, realizzati con il contributo della Consulta ER: https://acasadiaugusto.com/memorie-migranti/

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?