Sicurezza urbana (marzo 2017)

27.03.2017

sicurezza urbanaSecondo quanto indicato nell’articolo 4 del recente  Decreto Legge n.14 del 20.2.2017Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città”, col termine sicurezza urbana si intende:

il bene pubblico che afferisce alla vivibilità e al decoro delle città, da perseguire anche attraverso interventi di riqualificazione e recupero delle aree o dei siti più' degradati, l'eliminazione dei fattori di marginalità e di esclusione sociale, la prevenzione della criminalità, in particolare di tipo predatorio, la promozione del rispetto della legalità e l'affermazione di più elevati livelli di coesione sociale e convivenza civile, cui concorrono prioritariamente, anche con interventi integrati, lo Stato, le Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano e gli enti locali, nel rispetto delle rispettive competenze e funzioni

Il Decreto 14/2017, emanato nell’intento di sostenere e potenziare l'intervento degli enti territoriali e delle forze di polizia nella lotta al degrado delle aree urbane, interviene sulla materia privilegiando il coordinamento delle forze e la programmazione di interventi integrati e sinergici.

Punti salienti del provvedimento sono infatti:

- la previsione di "Patti per l'attuazione della sicurezza urbana", sottoscritti da sindaci e prefetti, che individuino gli interventi in materia di prevenzione della criminalità diffusa e predatoria e di promozione del rispetto della legalità e del decoro;

- l'introduzione di un modello condiviso, tra Comune e Prefettura, con una funzione di coordinamento in capo al Sindaco, finalizzato alla prevenzione della criminalità diffusa, al contrasto di condotte quali l’occupazione arbitraria di immobili e lo smercio di beni contraffatti, con particolare attenzione alle zone interessate da fenomeni di degrado;

- il rafforzamento del potere di ordinanza sindacale, non più limitato alle circostanze "contingibili e urgenti", ma finalizzato anche a garantire la tutela del decoro e della quiete, con possibilità di emanare ordinanze contro la prostituzione in strada o contro la somministrazione di alcolici in specifiche aree ritenute “sensibili”.

Uno studio specifico sul Decreto 14/2017 è disponibile sul sito web della Camera dei deputati, Temi dell’attività parlamentare, D.L. 14/2017: Sicurezza Urbana.
A corredo sono consultabili inoltre i Dossier:
- Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle citta'
Schede di lettura - Servizio Studi - Collana: Progetti di legge n°541, pubblicato il 28 febbraio 2017
- Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle citta'

Schede di lettura  - Servizio Studi -Collana: Progetti di legge n°541/1, pubblicato il 10 marzo 2017

Questo approfondimento segnala materiali normativi e informativi sulle politiche per la sicurezza urbana a livello nazionale, regionale e locale per documentare il lavoro istituzionale e della società civile negli ultimi anni,  su un tema divenuto sempre più pressante nella vita delle comunità urbane; Il dossier è corredato inoltre da una selezione di giurisprudenza recente, bibliografia tematica e sitografia di riferimento.

La Cartolina del Dossier (pdf, 1.1 MB)

Azioni sul documento