Pace e diritti

Guerra Russia - Ucraina: cosa fa l'Unione europea?

Ucraina by rappresentanzaIn risposta all'aggressione della Russia contro l'integrità territoriale dell'Ucraina, i leader e le istituzioni dell'UE hanno condannato fermamente tali atti di violenza e la violazione del diritto internazionale. Chiedono che la Russia cessi immediatamente le azioni militari, ritiri incondizionatamente tutte le forze e le attrezzature militari dall'intero territorio dell'Ucraina e rispetti pienamente l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza del paese

L'Unione europea sta intensificando il suo sostegno all'Ucraina e le sanzioni contro la Russia, coordinando strettamente le sue azioni con i partner e gli alleati: NATO, G7, Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Norvegia, Corea del Sud, Giappone e Australia.

Di seguito le principali notizie più recenti dalle tre istituzioni europee con maggiore potere decisionale, seguite da aggiornamenti provenienti da altre fonti europee oltre che dalla Regione Emilia-Romagna

Commissione europea

Gli aggiornamenti precedenti sono disponibili sulla pagina dedicata del sito della Commissione europea. 

 

Consiglio UE

 

Gli aggiornamenti precedenti sono disponibili sulla pagina dedicata del sito del Consiglio dell'UE

Regione Emilia-Romagna

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?