Il nuovo Bauhaus europeo

Il 22 e 23 aprile 2021  si terrà online la conferenza di presentazione del Nuovo Bauhaus Europeo. Durante l’evento verrà illustrata la visione che accompagna il progetto e la timeline per realizzarla. 

Aggiornamento: le registrazioni della conferenza di presentazione sono disponibili qui.

Ma che cosa si intende per nuovo Bauhaus europeo? bauhaus

Il progetto prende il nome dal movimento fondato a Weimar nel 1919 da architetti, artisti e designer che assunse rapidamente una dimensione internazionale e da oltre un secolo plasma il pensiero creativo, il design dei mobili e i paesaggi urbani in tutto il mondo. L’avanguardia del Bauhaus ha inciso sulla transizione sociale ed economica del XXº secolo ed il Nuovo Bauhaus Europeo punta a fare lo stesso verso una società in cui le tre parole chiave siano Bellezza, Sostenibilità, Inclusione.

Voglio che NextGenerationEU faccia partire un'ondata di ristrutturazioni in tutta Europa e renda l'Unione capofila dell'economia circolare. Ma non è solo un progetto ambientale o economico: dev'essere un nuovo progetto culturale europeo, così ne parla la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen. 

Il nuovo Bauhaus europeo è infatti un'iniziativa creativa e interdisciplinare che crea uno spazio di incontro per progettare futuri modi di vivere, situato al crocevia tra arte, cultura, inclusione sociale, scienza e tecnologia. Porta il Green Deal nei nostri luoghi di vita e richiede uno sforzo collettivo per immaginare e costruire un futuro sostenibile, inclusivo e bello per il cuore e per la mente. 

Il contesto in cui nasce il progetto è quello ormai noto delle sfide globali dei cambiamenti climatici, dell'inquinamento, della digitalizzazione e della pericolosa esplosione demografica. Questi sviluppi vanno di pari passo con una crescita economica apparentemente illimitata a scapito del nostro benessere, del nostro pianeta e delle nostre limitate risorse naturali. 

 
 

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?