Posticipata la call per l’iniziativa WiFi4EU

A causa dello scoppio del COVID-19, è stata posticipata la quarta ed ultima call per l’iniziativa WiFi4EU.

Il rinvio è dovuto al fatto che la minaccia del virus non assicurerebbe eque opportunità di partecipazione tra i vari comuni e regioni che intendono candidarsi, viste le diverse misure adottate per far fronte all’epidemia nei diversi territori europei.

A causa dell’incertezza data dalla pandemia, gli enti dovranno attendere la fissazione di una nuova data per poter inviare la propria candidatura.

Cos’è WiFi4EU?

Questa iniziativa mira a fornire una connessione Wi-Fi gratuita ai network di cittadini e turisti in ben sei-ottomila comunità all’interno del territorio Europeo.

Vi possono partecipare gli organismi del settore pubblico di tutti gli Stati Membri, oltre che dei Paesi EEA (Norvegia, Islanda e Liechtenstein), inviando il proprio progetto su come realizzare un hotspot Wi-Fi accessibile a tutti.

A supporto dell’iniziativa, il Connecting Europe Facility ed altri Istituti hanno messo a disposizione ben 130 milioni di euro, che saranno ripartiti tra i comuni vincitori – ciascuno dei quali riceverà un voucher di 15 mila euro da spendere nell’installazione di un hotspot Wi-Fi entro un anno e mezzo dal suo ricevimento.

Per seguire gli aggiornamenti: https://ec.europa.eu/inea/en/connecting-europe-facility/cef-telecom/wifi4eu

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?