Premio Lux 2019, a Bologna la proiezione dei tre film finalisti

Un giallo politico,un thriller su potere e corruzione e la storia di un’antieroina che sfida il patriarcato saranno nei cinema di tutta Europa

 

premio lux 2019 i 3 finalisti“Cold Case Hammarskjöld” (Un mistero all’ONU), “Il Regno” e “Dio è donna e si chiama Petrunya” sono i tre film finalisti che si contenderanno il Premio Lux del Parlamento europeo, giunto alla sua XIII edizione.

Primo appuntamento per venerdì 8 novembre alle ore 20 con il film “Cold Case Hammarskjöld” di Mads Brügger (Danimarca-Svezia-Norvegia-Belgio/2019). Si tratta di una proiezione  simultanea, in numerose città europee, in lingua originale con sottotitoli in italiano, dove il pubblico cinematografico dei 28 Stati membri si unirà simbolicamente per la visione del film e a cui seguirà un dibattito in diretta streaming con il regista.

Le proiezioni, tutte dallo stile molto diverso ma con alcuni punti in comune - sono europei e le storie dei loro protagonisti fanno riflettere su politica, valori, tradizioni sfidando i pregiudizi – sono in programma a Bologna, presso il Cinema Lumière in Piazzetta P.P. Pasolini 2/b , che dal 2012 ospita la rassegna gratuita che porta il nome di “Lux Film Days”.

L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria: francesca.tesi@cineteca.bologna.it

Per ulteriori info: https://url.emr.it/pb620o8q

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?