Luuk van Middelaar e Rolf Bauerdick vincono il Premio europeo del libro

vincitori_2012Il Premio europeo del libro quest’anno è andato ad un Olandese e a un Tedesco, che si sono aggiudicati rispettivamente il titolo per il miglior saggio e per il miglior romanzo.
La sesta edizione del Premio, che ha tra i suoi fondatori Jacques Delors e che nel 2010 ha visto tra i vincitori anche Roberto Saviano, si è conclusa con una cerimonia di premiazione svoltasi questa settimana nella sede del Parlamento europeo di Bruxelles. Il motto dell’edizione di quest’anno viene proprio dalle parole di Jacques Delors “dar voglia d’Europa”. I vincitori di questa edizione sono stati selezionati da una giuria di giornalisti, i corrispondenti a Bruxelles delle principali TV e testate europee.
Ma veniamo ai vincitori e alle loro opere. Il primo premio nella sezione “saggi” è andato all’olandese Luuk van Middelaar per “Passaggio all’Europa, storia di un inizio” mentre per la categoria "romanzi" il primo premio è andato al Tedesco Rolf Bauerdick per “Come la Madonna arrivò sulla Luna”, un libro interessante sulla vita dei Rom nell’Europa dell’Est.
A ciascun vincitore sono andati in premio 10 mila euro.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?