Viaggi attraverso l'Europa

Bando dell'Assemblea legislativa rivolto alle scuole di ogni ordine e grado per il cofinanziamento di progetti di viaggio in Europa
Il bando

Viaggi attraverso l’Europa è un bando dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna rivolto agli Istituti scolastici emiliano-romagnoli di ogni ordine e grado, agli enti locali e altri enti, associazioni e organizzazioni del territorio della Regione Emilia-Romagna.

Il bando prevede il cofinanziamento diprogetti di viaggi in Europa per le classi degli Istituti scolastici. 

I viaggi avranno lo scopo di offrire alle giovani generazioni una “chiave di lettura” sull’essere cittadini europei e sugli obiettivi del progetto dell’Unione europea ripercorrendo eventi storici, luoghi, personalità, simboli.

Il cofinanziamento è reso disponibile dal titolo II della legge regionale 16/2008 (legge sulla formazione e l’attuazione delle politiche e del diritto dell'Unione europea) recentemente modificata che mette a disposizionerisorse per

  • la realizzazione di iniziative di promozione e sostegno della cittadinanza europea e della storia dell’integrazione europea con l’obiettivo di “promuovere lo sviluppo di un’identità europea basata sulla pace, sulla solidarietà, sulla condivisione dei valori democratici, sulla giustizia sociale e sul dialogo[1]”.


Nel bando “Viaggi attraverso l’Europa” è importante il ruolo degli Istituti Storici Regionali che, in qualità di consulenti tecnico-scientifici per l’Assemblea legislativa, forniscono supporto didattico e scientifico a tutti i soggetti pubblici e privati interessati a presentare progetti.

I viaggi dovranno essere realizzati tra gennaio e dicembre 2020.
Il bando è scaricabile dal sito dell’Assemblea legislativa - Avvisi aperti

[1] Legge regionale 16/2008 Titolo II bis

Scadenza

15 ottobre 2019 è la data entro cui inviare i progetti agli istituti storici di competenza territoriale.

Azioni sul documento