Erasmus+ per insegnanti

Il programma di finanziamento europeo che comprende l’opportunità per gli insegnanti di partecipare a  scambi all'estero è Erasmus Plus.
Un insegnante interessato ad un’esperienza di insegnamento/assistenza all’estero dovrebbe per prima cosa domandarsi per quanto tempo è disposto a fermarsi nel paese ospitante. Le opportunità per gli insegnanti di Erasmus+ si articolano infatti in:

  • azione chiave 1 (KA1), che mette a disposizione mobilità da un giorno a due mesi di durata (l'estate è il periodo maggiormente scelto) e NON prevede una reciprocità di scambio di insegnanti tra la scuola di partenza e quella di arrivo;
  • azione chiave 2 (KA2), che prevede progetti di più lunga durata (da un minimo di 2 mesi a un anno), da organizzare insieme alla scuola ospitante con mobilità reciproca del personale docente coinvolto.

 

In entrambi i casi, l'insegnante non deve necessariamente essere di ruolo, ma dovrebbe essere almeno in servizio.
Un’altra questione da considerare è la disponibilità del dirigente scolastico, con cui è necessario accordarsi, perché sarà poi la scuola a presentare l’eventuale candidatura a finanziamento Erasmus+ per il progetto. I dirigenti sono soliti preferire l’invio di più insegnanti contemporaneamente, mentre le partenze in solitaria sono meno comuni.

L’esperienza ottenuta grazie allo scambio Erasmus+ può essere “messa in rete” tramite eTwinning, una piattaforma per il personale (insegnanti, dirigenti scolastici, bibliotecari, ecc...) delle scuole dei paesi partecipanti per comunicare, collaborare, sviluppare progetti e condividere idee.

Si informa che la Guida al Programma Erasmus+ 2019 verrà pubblicata dalla Commissione Europea a fine ottobre-novembre 2018.

La registrazione di una presentazione sull'argomento realizzata da Indire, l'Agenzia Nazionale Erasmus+, è disponibile al minuto 1:38:10 di questo video.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina dedicata di erasmusplus.it o a questa pubblicazione della Commissione europea.

Europe Direct Modena è inoltre help desk per le scuole interessate a presentare candidature Erasmus+: maggiori informazioni qui.

Azioni sul documento

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?