Seguici su

Si è svolta a Rifreddo (PZ), dall'8 al 9 marzo, l'Assemblea annuale dei Lucani nel mondo nell'ambito dell'iniziativa "La nostra Basilicata costruiamola".

Si è svolta a  Rifreddo (PZ), dall'8 al 9 marzo, l'Assemblea annuale dei Lucani nel mondo nell'ambito dell'iniziativa "La nostra Basilicata costruiamola".

Il presidente della Commissione Regionale dei Lucani nel mondo, consigliere regionale Luigi Scaglione, ha indicato alcuni obiettivi prioritari per il futuro con l’obiettivo ultimo di  realizzare un nuovo sistema di relazioni tra i lucani in Italia e all’estero. Primo fra tutti la revisione della legge regionale istitutiva della Commissione regionale. A seguire la rivisitazione della Rete, con l’aggregazione di nuove associazioni, legata ad un’analisi puntuale dell’emigrazione lucana  dal XIX al XXI secolo e allo studio della nuova emigrazione con particolare attenzione al ruolo dei giovani in tale fenomeno. L’attività futura dovrà valorizzare il ruolo dei gemellaggi, quello degli sportelli Basilicata mentre grande attenzione verrà data ai progetti relativi al sistema di comunicazione e informazione, all’alta formazione ed ai rapporti con il Centro lucani nel mondo – Nino Calice”.

All'Assemblea ha preso parte Silvia Bartolini che ha portato il suo contributo in qualità di referente del Coordinamento italiano delle Consulte per l'emigrazione. Nel suo intervento la Presidente Bartolini ha affermato l'importanza del ruolo del coordinamento delle Consulte regionali al fine di massimizzare i risultati delle azioni a favore dei corregionali all'estero in un momento in cui le risorse a disposizione sono sempre meno ed è quindi sempre più imperativo creare sinergie tra gli organi che si occupano di emigrazione.

Allo stesso modo è stata ribadita l'importanza dell'insegnamento della lingua italiana attraverso una metodologia nuova, alla quale le Regioni stanno lavorando con il MAE e il CGIE, che assicuri la qualità dell'insegnamento proposto all'estero. Nel suo intervento è stata anche affermata l'importanza e il valore della promozione delle regioni attraverso le comunità di Italiani all'estero.

La Presidente ha inoltre espresso apprezzamento nei confronti del nuovo Presidente della Commissione  Regionale dei Lucani all'estero, Luigi Scaglione, per l'impegno e l'impulso nel promuovere interventi a favore dei lucani nel mondo e per il ruolo svolto con assiduità nel coordinamento nazionale.

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?