Seguici su

Tagliatelle e tortellini per raccogliere fondi in Canada

Un’iniziativa dell’Istituto Italiano di Cultura di Toronto in collaborazione con l’associazione degli emiliano-romagnoli dell’Ontario
Tagliatelle e tortellini per raccogliere fondi in Canada

Un'immagine del terremoto: la chiesa di Buonacompra.

Una nuova iniziativa per raccogliere fondi in favore delle vittime del sisma in Emilia-Romagna. È quella che si terrà giovedì 13 settembre all’Istituto Italiano di Cultura di Toronto che, dalle ore 17.15 alle 19.15, ospiterà l’evento gastronomico An afternoon of sfoglia, tagliatelle and tortellini.

L’iniziativa è organizzata dall’Istituto stesso in collaborazione con Amarcord – Associazione degli emiliano-romagnoli dell’Ontario, e Molini Pivetti Spa. Vi parteciperanno Alberto Busi, rappresentante per gli USA e il Canada della Molini Pivetti, il giornalista Gianpiero Nagliati Bravi, lo chef Gabriele Paganelli, presidente dell’Associazione degli emiliano-romagnoli dell’Ontario, e Maria Corzani, Miss Tagliatella.

Il ricavato della manifestazione – a offerta libera – verrà devoluto a un progetto di ricostruzione che sarà individuato dalle associazioni degli emiliano-romagnoli del Canada, con la supervisione dell’Ambasciatore d’Italia in Canada.

Un altro evento gastronomico in favore delle vittime del sisma avrà luogo il 20 settembre presso The Jewel Event Centre di Woodbridge. L’iniziativa ha il patrocinio della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. Il coordinamento gastronomico è sempre di Gabriele Paganelli e parteciperà Miss Tagliatella per la sfoglia tradizionale e la pasta fatta a mano.

Il menu prevede antipasti a buffet, tortellini fatti a mano in brodo, tagliatelle fatte a mano al ragù, bolliti misti con purea di patate e verdure al tegame, zuppa inglese, ciambella e biscotti.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: Gabriele Paganelli emiliaearthquakerelief@gmail.com; twitter: # toronto4emilia.

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?