Seguici su

Le radici e l'altrove: i vecchi e i nuovi emigrati emiliano-romagnoli tra lavoro e spazi di integrazione

Progetto di ricerca coordinato dall'Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza e realizzato con il contributo della Consulta ER nel mondo
Le radici e l'altrove: i vecchi e i nuovi emigrati emiliano-romagnoli tra lavoro e spazi di integrazione

L’obiettivo del progetto è indagare la complessità dell’emigrazione emiliano-romagnola ed in particolare focalizzare l’analisi sulle forme di integrazione e gli aspetti della nuova emigrazione del XXI secolo (in particolare dopo la crisi del 2008 e in considerazione degli effetti della pandemia Covid-19) nelle sue dimensioni comunitarie, continentali ed extra-continentali; sugli spazi pubblici e le forme di integrazione come forma di riconoscimento identitario delle comunità emiliano-romagnole all’estero; sull’analisi del fenomeno migratorio emiliano-romagnolo in termini quantitativi e qualitativi.

La ricerca analizza inoltre, dal punto di vista quantitativo, gli iscritti all’Aire a livello nazionale, regionale e provinciale e intende elaborare correlazioni statistiche con i fattori di spinta all’emigrazione.

Per riuscire a raccogliere tutti questi dati è stato realizzato un questionario customizzato attraverso il quale si intendono indagare le caratteristiche (cause, traiettorie, scelte professionali) della nuova emigrazione emiliano-romagnola, con particolare attenzione alle realtà imprenditoriali attivate e i nuovi spazi di integrazione utilizzati. 

Il questionario sarà online fino al 31 maggio 2022 a disposizione di tutti gli emiliano-romagnoli che vivono e lavorano all'estero.

Clicca qui per accedere al questionario

Partner di progetto: Associazione As.Pa.Pi (Francia), Associazione Piacenza nel mondo (PC), Associazione Piacenza Insieme (UK), Associazione TERRA Mar del Plata (Argentina)


Fonte: Le radici e l'altrove: i vecchi e i nuovi emigrati emiliano-romagnoli tra lavoro e spazi di integrazione | Università Cattolica del Sacro Cuore (unicatt.it)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?