Seguici su

Lancio della competizione internazionale "Ma Quante Ne So?"

L'attività fa parte del progetto "Ma Quante ne So? I Tesori nascosti di Traversetolo" coordinato dal Comune di Traversetolo e finanziato dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo all'interno del Bando 2021 rivolto agli Enti locali e APS dell'Emilia-Romagna
Lancio della competizione internazionale "Ma Quante Ne So?"

Lunedi 11 ottobre 2021 avrà luogo il lancio della competizione internazionale, principalmente rivolta a emiliano romagnoli/e che abitano all’estero, ma aperto a tutti/e, anche alle scuole di italiano all’estero, per ri-scoprire i luoghi e il patrimonio storico-artistico della città di Traversetolo, con particolare attenzione al Museo Renato Brozzi e alla vita dell’artista traversetolese.

Attraverso una conferenza stampa online, alle ore 11, il Comune di Traversetolo apre quindi ufficialmente il concorso online, basato su una attività di gamification culturale, inclusiva e divertente, per la valorizzazione dei tesori nascosti del territorio, della cultura locale e della lingua italiana. Si potrà giocare fino a domenica 7 novembre ore 13 (ora di Roma). 

Intervengono:

  • Elisabetta Manconi - Assessore alla Cultura, Comune di Traversetolo
  • Cristina Ramuschi - Referente comunale, Museo Renato Brozzi
  • Marco Fabbri - Presidente, Consulta emiliano romagnoli nel mondo - Regione Emilia-Romagna
  • Alessandro Gallo - Founder, Arternative s.r.l.
  • Marina Bertoli - Founder, Creative Keys

 

La competizione avrà inizio l’11 ottobre alle ore 11.00 (fuso orario di Roma) e terminerà il 7 novembre 2021 alle ore 13:00 (fuso orario di Roma).

La lingua di gioco è l’italiano.
La competizione si svolge online 24h 7/7 grazie ad una pagina di gioco accessibile tramite link maquanteneso.quickmuseum.it

Si può giocare singolarmente, come gruppo informale o come classe di scuole italiane o di italiano all’estero, sia per bambini, adolescenti che adulti. Ci si può anche affiliare ad una associazione di emiliano-romagnoli all’estero, se è tra le accreditate, per aiutarla a concorrere anche al premio dedicato a loro.

Maggiori informazioni sul gioco e i premi in palio sono disponibili al link: https://www.quickmuseum.it/ma-quante-ne-so-i-tesori-nascosti-di-traversetolo/

Il progetto è supportato dalla Consulta emiliano romagnoli nel mondo ed è stato costruito grazie ad un partenariato ricco di realtà italiane ed estere: 

  • ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (sezione di Parma)
  • UICI - Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Parma (sezione di Parma)
  • ANFFAS - Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettive e/o Relazionali e delNeurosviluppo (sezione di Parma)
  • ENS - Ente Nazionale Sordi (sezione di Parma)
  • ANGEER Ass. Nuove Generazioni ed Imprenditori dell’ER di La Plata, Buenos Aires (Argentina)
  • Associazione degli Emiliani Romagnoli della Provincia del Chaco (Argentina)
  • Circolo Emilia-Romagna di San Paolo (Brasile)
  • Associazione Amarcord emiliano romagnoli dell’Ontario (Canada)
  • Scuola ILI di lingua e cultura italiana di Lugano (Svizzera)
  • Mammamia Liverpool (Regno Unito)

 

La conferenza stampa rimarrà visibile come registrazione sulla pagina Facebook del Comune di Traversetolo (t.ly/bCHE), del Museo Renato Brozzi (t.ly/7YcB), di Creative Keys (t.ly/G5D6) e Arternative s.r.l. (t.ly/8hex).

ma quante ne so

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?