Seguici su

Istituzioni italiane all'estero

In questa sezione potete trovare i collegamenti alle principali istituzioni di rappresentanza per gli Italiani che vivono all'estero.

AIRE (Anagrafe italiani residenti all'estero)

Direzione Generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie

CGIE (Consiglio generale degli italiani all'estero)

Comites (Comitati degli italiani residenti all'estero)

Ministero degli Affari esteri

La rete diplomatica italiana all'estero

La rete delle rappresentanze italiane all'estero (per trovare Ambasciate, Consolati, Uffici di promozione)

La rete degli Istituti italiani di cultura all'estero

Unione europea

 

Speciale: Elezioni Com.It.Es 2021

Cosa sono i Com.It.Es?

Istituiti nel 1985, i Comites sono organismi rappresentativi della collettività italiana, eletti direttamente dai connazionali residenti all'estero in ciascuna circoscrizione consolare ove risiedono almeno tremila connazionali iscritti nell’elenco aggiornato di cui all’art. 5, comma 1, della Legge 459/2001. I Comites sono composti da 12 membri o da 18 membri, a seconda che vengano eletti in Circoscrizioni consolari con un numero inferiore o superiore a 100 mila connazionali residenti, quali essi risultano dall'elenco aggiornato dei cittadini italiani residenti all’estero.

Ai sensi dell'art. 1, co. 2 della legge 286/2003, i Comites sono organi di rappresentanza degli italiani all'estero nei rapporti con le rappresentanze diplomatico-consolari. Anche attraverso studi e ricerche, essi contribuiscono ad individuare le esigenze di sviluppo sociale, culturale e civile della comunità di riferimento; promuovono, in collaborazione con l'autorità consolare, con le regioni e con le autonomie locali, nonché con enti, associazioni e comitatioperanti nell'ambito della circoscrizione consolare, opportune iniziative nelle materie attinenti alla  vita sociale e culturale, con particolare riguardo alla partecipazione dei giovani, alle pari   opportunità, all'assistenza sociale e scolastica, alla formazione professionale, al settore ricreativo, allo sport e al tempo libero.

Elezioni Com.It.Es 2021  

Il prossimo 3 dicembre si terranno le elezioni per il rinnovo e l’istituzione dei Com.it.es. A questo importante appuntamento elettorale potranno partecipare gli elettori, in possesso dei requisiti di legge per l’elettorato attivo, residenti e iscritti all’AIRE in questa circoscrizione consolare da almeno 6 mesi (rispetto alla data delle elezioni).

Il voto si svolge per corrispondenza, ma – a differenza delle elezioni politiche e dei referendum – il plico elettorale viene spedito SOLTANTO agli elettori che abbiano presentato espressa richiesta di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites, almeno 30 giorni prima della data stabilita per le votazioni (3 dicembre). Per ricevere il plico elettorale l’elettore deve quindi richiedere al proprio consolato di riferimento di essere iscritto nell’elenco elettorale, entro e non oltre il 3 novembre 2021.

I cittadini italiani residenti all’estero e iscritti AIRE possono iscriversi nell’elenco elettorale del proprio consolato attraverso il portale dei servizi consolari Fast-It, selezionando la funzione dedicata alle elezioni: “Domanda di iscrizione nell’elenco elettorale per le elezioni dei Comites”. L'indirizzo del portale è: https://serviziconsolarionline.esteri.it/ScoFE/index.sco

Ove il connazionale fosse impossibilitato a presentare la richiesta di iscrizione nell'elenco elettori mediante il portale Fast It, potrà inviarla all'Ufficio consolare di riferimento per posta, posta elettronica ordinaria o posta elettronica certificata, allegando copia non autenticata del proprio documento di identità, comprensiva della firma del titolare.

Ulteriori approfondimenti

Sul sito dell'agenzia giornalistica 9 colonne troverete materiali informativi relativi alle elezioni per il rinnovo dei Comites realizzati dal Ministero degli Affari esteri della Cooperazione internazionale. Potete scaricare roll-up, banner e brevi video in italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese.

La rete del Seminario di Palermo in collaborazione con la Commissione VII del CGIE, ha sviluppato un Manuale di formazione per la rappresentanza degli italiani all'estero.

Emiliano-romagnoli nel mondo, rappresentanza e partecipazione: la seconda puntata di DossiER, il talk online della Consulta ER nel mondo, è stata dedicata al rinnovo dei Comites. Invitati: Silvana Mangione, Vice Segretario Generale del Consiglio generale degli italiani all'estero (CGIE) per i Paesi Anglofoni extraeuropei - e Maria Chiara Prodi, Consigliera CGIE (Francia) e Presidente della Commissione "Nuove migrazioni e generazioni nuove", entrambe ex Consultrici degli emiliano-romagnoli nel mondo

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?