Banche dati

I testi degli atti (leggi, regolamenti, delibere, risoluzioni, mozioni, interrogazioni e interpellanze) sono facilmente reperibili all’interno della banca dati Demetra.
Disponibile anche la banca dati elettorale, uno strumento che dà la possibilità di consultare e analizzare i risultati elettorali in regione dal 1946 ad oggi.

Banca dati Demetra

Leggi regionali, regolamenti e atti facilmente reperibili via web: è questa la possibilità offerta dalla banca dati normativa Demetra che, nella nuova versione, consente una migliore accessibilità anche da dispositivi mobili. 

Trovare un atto non è affatto complicato: la ricerca può essere effettuata in modalità semplice, per testo, data, area e tramite l’indice dei contenuti, oppure avanzata con l’aggiunta di filtri.
Attualmente la banca dati si compone di 3 aree:

  1. Area normativa che contiene le leggi e regolamenti regionali, i regolamenti regionali e i regolamenti interni assembleari;
  2. Area atti assembleari dove sono presenti le delibere assembleari, i progetti di legge, gli atti ispettivi presentati e gli atti d'indirizzo politico presentati e approvati;
  3. Area lavori contenente le convocazioni delle sedute dell'Assemblea e delle commissioni con i relativi processi verbali e i resoconti integrali.


Grazie ad una grafica semplice e intuitiva è inoltre possibile conoscere lo
stato di avanzamento dei lavori di ogni singolo oggetto (aperto o chiuso; in commissione o in Aula; respinto o approvato).

Dall'inizio del 2010 è anche attivo il collegamento con il Bollettino ufficiale telematico (Bur), cioè con il testo di legge ufficiale avente valore legale.

L'area Supporto legislativo dell’Assemblea cura l’aggiornamento in tempo reale della legislazione regionale e la redazione dei testi storici e coordinati attraverso l'utilizzo del linguaggio xml che ne consente il collegamento diretto con la banca dati della legislazione nazionale "Normattiva".

Banca dati elettorale (Bde)

Realizzata dall’Assemblea legislativa, la Banca dati elettorale (Bde) è uno strumento web di tipo dinamico per la consultazione e l’analisi dei risultati elettorali in regione dal 1946 ad oggi.

Una semplice applicazione web consente l’accesso ai dati delle diverse tornate elettorali, suddivise per tipologia (amministrative, regionali, politiche e europee), e li arricchisce con rapporti analitici e mappe tematiche territoriali che propongono, in modo semplificato, una nuova chiave di lettura e di analisi dei risultati elettorali al dettaglio comunale, provinciale e regionale.

Nella Bde sono presenti i risultati delle elezioni europeea partire dal 1999, delle politiche dal 2001, delle regionali e delle amministrative (provinciali e comunali) dal 2000. Inoltre, è possibile accedere al dato storico delle votazioni: l’archivio contiene i file in excel di tutti i risultati elettorali, per qualsiasi tipo di elezione che si è svolta in Emilia-Romagna, dal 1946 al 1999.

Le informazioni contenute nella Bde sono fornite dalla Direzione centrale dei servizi elettorali del Ministero dell’Interno o tratte da raccolte elettorali dalla Prefettura di Bologna.

All’interno della Bde sono presenti due applicazioni web-cartografiche che consentono, da un lato, di confrontare i dati dell’affluenza alle urne tra differenti coppie di elezioni e dall’altro, i risultati ottenuti da due candidati, due liste, due coalizioni o due aree politiche in due elezioni differenti.

In entrambi i casi, i risultati dei confronti elettorali sono forniti sotto forma di mappe tematiche di riferimento che visualizzano, sulla cartografia comunale della Regione Emilia-Romagna, gli scostamenti risultanti sia in valore assoluto che in punti percentuali. Infine, oltre all’immagine della cartografia, è possibile ottenere dal sistema prospetti stampabili in formato excel e pdf.

Per consultare la Bde è necessario selezionare una delle seguenti opzioni:

 

Nella BDE, sono disponibili i risultati delle elezioni comunali 2022 che si sono svolte nei comuni del territorio emiliano-romagnolo. I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute al Ministero degli Interni dai comuni. Non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità.

Nella BDE, sono disponibili per i Referendum2022 i risultati nei comuni del  territorio emiliano-romagnolo. I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, direttamente o tramite le prefetture, e non devono considerarsi ufficiali. La proclamazione ufficiale dei risultati è prerogativa degli uffici elettorali competenti.

Nella Bde, sono disponibili i risultati delle elezioni comunali 2021 che si sono svolte nei comuni del territorio emiliano-romagnolo. I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute al Ministero degli Interni dai comuni. Non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità.

Nella Bde sono presenti i risultati delle elezioni regionali 2020. I dati, acquisiti dal Ministero dell'Interno, si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai Comuni, tramite le Prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale dei risultati è prerogativa degli uffici elettorali regionali presso le corti d’appello e degli uffici elettorali circoscrizionali presso i tribunali dei capoluoghi di circoscrizione.

Disponibili anche i risultati delle elezioni europee 2019: i dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute al Ministero degli Interni dai comuni tramite le prefetture; non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità.

Documentazione
Per ulteriori approfondimenti è possibile consultare i due manuali d’uso della BDE.

Quaderni elettorali

Nata nel 2008 da una collaborazione tra Giunta e Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna, la collana "Quaderni elettorali" propone analisi, statistiche e approfondimenti su temi elettorali. Per ciascuno dei 7 volumi prodotti sono presenti le relative schede di sintesi e il file in pdf per una comoda lettura off line.

Azioni sul documento