Idee di pietra

Donate all'Assemblea quattro opere degli scalpellini di Montovolo

Idee di pietra

Quattro opere, quattro scalpellini: un unico grande dono all'Assemblea legislativa regionale. "Idee di pietra", mostra allestita nei locali del Parlamento di viale Aldo Moro, ha ospitato le opere degli scalpellini di Montovolo: i quattro artisti Luigi Faggioli, Alfredo Marchi, Daniele Pandolfini e Giancarlo Degli Esposti, che hanno deciso di donare all'Assemblea quattro delle loro opere scolpite nella pietra arenaria della montagna bolognese.

Inaugurazione Idee di pietra“È un dono che ci onora e che valorizza il nostro lavoro”, spiega Simonetta Saliera, presidente dell’Assemblea legislativa. "In questo modo valorizziamo il nostro Appennino bolognese, le nostre tradizioni, la cultura e l’arte. Parliamo di uomini che attraverso i secoli hanno con la fatica e il sudore plasmato la materia e trasformato pietre in opere d’arte".

Ognuno dei quattro scalpellini ha esposto quattro opere di propria produzione in modo da dare un quadro completo del valore artistico dei maestri comacini che hanno fatto la storia.

(Ultimo aggiornamento 21/10/2019)

Azioni sul documento