Erasmus+: due Info Day a Bologna fra novembre e dicembre 2017

30 ErasmusNell’anno del trentennale del Programma Erasmus, il programma di finanziamento europeo che ha consentito a 9 milioni di giovani di fare esperienze di mobilità europea, Europe Direct Emilia-Romagna organizza insieme all’Assessorato cultura, politiche giovanili e della legalità della Regione Emilia-Romagna e ad Aiccre Emilia-Romagna due Info day, per far conoscere il programma e aiutare gli attori del nostro territorio ad accedere ai finanziamenti previsti.

Il 21 novembre 2017, presso la Sala Guido Fanti di Viale Aldo Moro 50 a Bologna si terrà l’Info Day “Erasmus+ Opportunità e obiettivi del settore Gioventù”, organizzato in collaborazione con l’Assessorato cultura, politiche giovanili e della legalità della Regione Emilia-Romagna, con la partecipazione dell’Agenzia Nazionale Giovani.

Il 1 dicembre 2017 è la volta dell’Info Day “Erasmus+ Opportunità e obiettivi del settore istruzione ed educazione degli adulti”, organizzato in collaborazione con AICCRE Emilia-Romagna e con la partecipazione dell’Agenzia Nazionale INDIRE.

 

 

 Contesto:

Erasmus Plus è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020. E’ un programma integrato, che permette di ottenere una visione d’insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mira a facilitare l’accesso e promuove sinergie tra i diversi settori rimuovendo le barriere tra le varie tipologie di progetti; vuole inoltre attrarre nuovi attori dal mondo del lavoro e dalla società civile e stimolare nuove forme di cooperazione.

 Erasmus Plus promuove opportunità per:

  • studenti, tirocinanti, insegnanti e altro personale docente, scambi di giovani, animatori giovanili e volontari.
  • creare o migliorare partenariati tra istituzioni e organizzazioni nei settori dell’istruzione, della formazione e dei giovani e il mondo del lavoro
  • sostenere il dialogo e reperire una serie di informazioni concrete, necessarie per realizzare la riforma dei sistemi di istruzione, formazione e assistenza ai giovani

 

L’attuale contesto europeo evidenzia un importante deficit di competenze in Europa.

Da una parte abbiamo quasi 6 milioni di giovani europei disoccupati, con livelli che in alcuni paesi superano il 50% e dall’altra registriamo oltre 2 milioni di posti di lavoro vacanti e un terzo dei datori di lavoro che segnala difficoltà ad assumere personale con le qualifiche necessarie. Erasmus+ nasce per dare risposta a questi problemi attraverso l’offerta di opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero, al sostegno per il miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento, a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili, e attraverso una maggiore cooperazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e il mondo del lavoro per affrontare le reali necessità in termini di sviluppo del capitale umano e sociale, in Europa e altrove.

Azioni sul documento